Home / Prima pagina / Granello di senape / Se non ci vediamo più buon Natale e buone feste

Se non ci vediamo più buon Natale e buone feste

“Se non ci vediamo più. Buone Feste!”

Quante volte ci capita di sentirci dire o dire questa frase, una frase che a volte ci sembra vuota, perchè quasi costretti a dirla anche a persone che non frequentiamo o non vediamo mai, a chi ci sta antipatico, a chi non sopportiamo.

Ma in questo augurio di bene, apparentemente finto, troviamo il senso dell’incontro. Il Natale è Dio che scende sulla terra, che si fa uomo e che ci incontra. Ed incontra tutti, i simpatici e gli antipatici, i belli e i brutti.  Proviamo a fare questo piccolo esercizio con le persone che incontriamo tra una commissione e l’altra, tra un negozio e un supermercato, proviamo a fermarci e a trasformare quella frase fatta in un augurio sincero, provando ad andare incontro. Certo non è facile, ma è l’augurio che vi facciamo.

Cari lettori, voi che in queste settimane “ci siete venuti incontro” sopportando errori e dimenticanze, suggerendo pazientemente cambiamenti e novità, partecipando in svariati modi alla nascita di quanto avete tra le mani in questo momento, vi meritate i più sinceri ed affettuosi auguri per queste feste. Ci rivediamo il 12 gennaio 2017!

E parafrasando un noto calciatore: buone feste a tutti, belli e brutti.

About Enzo Governale

Direttore dell'ufficio delle Comunicazioni Sociali della Diocesi di Alessandria, appassionato di cammini e alla ricerca di nuovi errori da compiere.

Check Also

#granello di senape – Un ripasso per l’estate: aggettivi e sostantivi.

Si tratta di speciali paroline di cui è disseminata la nostra vita... Il Granello di Senape di Enzo Governale. #aggettivi #vita #anima #stelle #estate

Lascia un commento