Home / Il Contrappello / Il Contrappello – Il mondo del vino: futuro per i giovani

Il Contrappello – Il mondo del vino: futuro per i giovani

Questa settimana su Avvenire ho fatto alcune riflessioni sul Vinitaly appena concluso, dopo il bagno di folla di operatori e di consumatori che rispettivamente hanno invaso i padiglioni della fiera di Verona e la città, con Vinitaly and the City. E poi c’è stato il bagno anche di vip e di politici, che hanno scelto di associare la propria immagine a qualcosa che vince. Sì, perché quest’anno si è registrata una ripresa dei consumi interni di vino e anche l’export sta dando buone soddisfazioni. Il tema che sintetizza questo Vinitaly può essere quindi questo: come non tradire le aspettative dei giovani che si affacciano al mondo del vino, che può essere racchiuso solo in una bottiglia, ma riguarda anche l’ambiente, l’antidoto allo spopolamento delle nostre campagne e l’invito a restare in questo Paese, dando fiducia a un’Italia che non può e non deve essere condannata all’incomunicabilità fra fazioni politiche, che hanno perso di vista l’unico motivo per cui esistono: la salvaguardia del bene comune.

Paolo Massobrio

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Check Also

Il Contrappello – La guerra dei dazi tra Cina e Usa

Nel mio articolo su Avvenire di mercoledì ho parlato della guerra dei dazi fra Cina …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: