Home / Alessandria / «L’eroe invisibile» presentato al Liceo Plana

«L’eroe invisibile» presentato al Liceo Plana

Mercoledì 18 aprile gli alunni della classe II B del Liceo Classico Giovanni Plana con la docente di Italiano, Paola Lucarno, hanno partecipato, nell’Aula Magna dell’Istituto, a un incontro con Luca Cognolato e Silvia del Francia, autori del libro «L’eroe invisibile», nell’ambito delle iniziative di Librinfesta, festival della letteratura per ragazzi, ideato dall’Associazione culturale Il Contastorie. Luca Cognolato è un autore per ragazzi, mentre Silvia del Francia è al suo esordio come scrittrice. «L’eroe invisibile» narra le vicende di Giorgio Perlasca, un fi lantropo italiano che, durante la Seconda guerra mondiale, fi ngendosi console generale spagnolo, salvò la vita di oltre cinquemila ebrei ungheresi, strappandoli alla deportazione nazista e alla Shoah. I due autori, in maniera divertente, quasi inscenando una sorta di rappresentazione teatrale, hanno coinvolto l’intera classe in profonde rifl essioni sull’assurdità crudele delle leggi razziali. Perlasca ha cercato di salvare quanti più ebrei possibili, sottraendoli alla deportazione nei campi di concentramento. Terminata la guerra, rientrato a Padova dopo un tumultuoso viaggio, ha ripreso la propria vita normale tacendo a tutti, persino ai suoi familiari, le sue eroiche imprese in Ungheria. Un vero e proprio «eroe invisibile», che ha rischiato la propria vita per salvare altre vite minacciate da un progetto politico totalizzante; per questo nel 1989 gli è stata conferita la cittadinanza onoraria israeliana ed è stato piantato l’albero dei Giusti a Yad Vashem (Gerusalemme) a ricordo della sua opera.

Benedetta Gaia Lovato
IIBC Ginnasio

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Check Also

Giunta regionale: Due strutture ad Alessandria e Asti per i giovani in difficoltà

Venerdì 20 luglio, in giunta regionale, è stata approvata la delibera relativa ai centri diurni-socio …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: