Home / Alessandria / Il Grand prix Bordino arriva in città

Il Grand prix Bordino arriva in città

Nell’ultimo fine settimana di maggio, Alessandria e provincia si trasformeranno per tre giorni nella capitale dei motori. Centinaia di persone arriveranno per vedere le splendide autovetture che da venerdì pomeriggio popoleranno piazzetta della Lega. Le auto saranno visibili dalle ore 15 di venerdì 25 in piazzetta della Lega. Il programma, consultabile sul sito pbordino.com, prevede l’arrivo e l’esposizione nelle vie adiacenti (Martiri, Milano, Vochieri). Sono previsti intrattenimenti e sfilate con costumi d’epoca. Il rombo dei motori riempirà le vie del centro dalle ore 18, quando la vettura numero 1, la più datata, attraverserà la linea di partenza e si avvierà da corso Roma in direzione Masio alla volta del castello di Redabue. Il giorno seguente, il “museo itinerante”, si avvierà verso Montemagno, Montechiaro, Castelnuovo Don Bosco per arrivare a Vezzolano. A Cocconato d’Asti, ci sarà la pausa con una degustazione di vini offerti dai famosi produttori locali. Nel primo pomeriggio, i motori torneranno in direzione Montiglio, Moncalvo per arrivare in serata ad Alessandria. Domenica piazza Garibaldi ospiterà la rievocazione del Circuito Bordino. Gli spettatori potranno ammirare il tracciato (piazza Garibaldi, via Mondovì, Cavour, corso Teresio Borsalino, spalto Borgolio, viale Repubblica) chiuso al traffico per consentire alle auto in gara di circolare con la massima sicurezza. Quest’anno ci saranno alcune novità: a cominciare dallo spettacolo offerto dagli sbandieratori del Palio di Asti, tra i più prestigiosi gruppi folkloristici europei, e una ventina di moto d’epoca, soprattutto da corsa, che hanno scritto la storia del motorismo delle due ruote, costruite dagli anni 40 e fi no al 70, che percorreranno il tracciato facendo rivivere il periodo delle corse nelle città. Il tutto sarà visibile dalla tribuna con il maxi schermo, che consentirà agli spettatori di vedere anche da lontano i momenti salienti della manifestazione. La prima batteria partirà alle ore 9, i giri previsti per ciascuna batteria saranno tre e lo spettacolo terminerà alle 12.30.

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Check Also

Protezione civile – “Io non rischio”: pronti e preparati

Il volontariato di Protezione civile, le Istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: