Home / Chiesa / Papa Francesco / Papa Francesco: «Chi crede non può parlare di povertà e vivere come un faraone»

Papa Francesco: «Chi crede non può parlare di povertà e vivere come un faraone»

Lo ha detto il Papa ai vescovi italiani, nel discorso di apertura della 71ª Assemblea generale della Cei. «È triste vedere questa terra, che è stata per lunghi secoli fertile e generosa nel donare missionari, suore, sacerdoti pieni di zelo apostolico, insieme al vecchio continente entrare in una sterilità vocazionale senza cercare rimedi efficaci» ha detto il Santo Padre. Ai vescovi italiani ha poi ricordato: «Abbiamo il dovere di gestire con esemplarità, attraverso regole chiare e comuni, ciò per cui daremo conto al Padrone della vigna». Il Papa ha poi parlato dell’accorpamento delle Diocesi: «Un argomento datato e attuale, trascinato per troppo tempo, e credo sia giunta l’ora di concluderlo al più presto».

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Check Also

Papa Francesco: «Non amare è il primo passo per uccidere; e non uccidere è il primo passo per amare».

Così il Papa nell’udienza di mercoledì dedicata al quinto comandamento: non uccidere. «Chiunque odia il …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: