Home / Alessandria / Storie di alternanza

Storie di alternanza

Lunedì 28 maggio alle 11 la Camera di Commercio di Alessandria ha premiato cinque scuole della provincia che hanno partecipato al premio “Storie di Alternanza”. Il premio è rivolto ai migliori racconti multimediali (video) realizzati dagli studenti riguardanti le esperienze di alternanza scuola-lavoro. La Camera di commercio ha aderito l’anno scorso a questa iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane, con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti di alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli istituti scolastici italiani di secondo grado. L’iniziativa premia a livello provinciale e nazionale i migliori racconti multimediali realizzati dagli studenti durante le esperienze di alternanza scuola-lavoro svolte a partire dall’entrata in vigore della Legge 13 luglio 2015, n. 107 “La Buona scuola”. Così l’ente alessandrino ha inteso rivolgere uno sguardo di attenzione al mondo delle scuole attraverso l’adozione di un apposito bando. Il premio è rivolto a due categorie distinte per tipo di Istituto scolastico partecipante: Licei e Istituti tecnici e professionali di Alessandria e provincia. Per la categoria licei a trionfare sono stati gli studenti della 4a E dello Scientifico E. Amaldi di Novi Ligure con il progetto “Cartoline dalla grande guerra”. I ragazzi, coordinati dai tutor, hanno lavorato all’allestimento a palazzo Pagetto di Novi Ligure di una mostra di cartoline scritte dai soldati al fronte durante la prima guerra mondiale. Le attività del progetto si sono svolte sia presso la scuola, dove sono stati organizzati incontri di formazione per approfondire vari aspetti della prima guerra mondiale e dove i ragazzi si sono cimentati nella traduzione di circa un centinaio di cartoline, scritte in inglese, francese e tedesco, che presso la galleria Pagetto di Novi ligure dove è stata allestita la mostra. Secondo posto per lo Scientifico di Alessandria l’allestimento e la gestione della mostra d’arte “Giotto e la Cappella degli Scrovegni”. Mentre, il primo posto per la categoria degli Istituti tecnici e professionali è occupato dallo studente Camillo Palenzona della classe 4a AR dell’indirizzo Amministrazione finanza e marketing dell’istituto Marconi sezione associata D. Carbone di Tortona, con il progetto “Asl per orientare”. Il ragazzo ha svolto gli stage di alternanza scuola lavoro presso la società Visauto srl concessionaria di autovetture con sede a Tortona. Nei due periodi di stage, classi 3a e 4a, lo studente ha svolto sia attività amministrative in ufficio che lavorato alla realizzazione di un video di presentazione dell’azienda per catturare lo sguardo emozionale dei clienti. Secondo posto per le classi 3a, 4a e 5a D dell’Istituto Ciampini Boccardo di Novi Ligure con il progetto “L’alleanza per l’alternanza scuola-lavoro”. Terzo posto per “I pionieri di Malta”, progetto presentato dall’Istituto Vinci-Migliara di Alessandria che ha coinvolto alcuni ragazzi delle classi 3a, 4a e 5a degli indirizzi Relazioni internazionali per il Marketing e Amministrazione Finanza e Marketing. «Il nostro ente si sta predisponendo a svolgere questo compito di coordinamento e sostegno dell’orientamento al lavoro ed alle professioni con impegno e serietà, sperando di diventare un punto di riferimento per le imprese del territorio e per le scuole» dichiara Coscia, presidente della Camera di Commercio di Alessandria.

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Check Also

Giunta regionale: Due strutture ad Alessandria e Asti per i giovani in difficoltà

Venerdì 20 luglio, in giunta regionale, è stata approvata la delibera relativa ai centri diurni-socio …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: