Home / Alessandria / Amag reti gas: Chiuso in positivo il bilancio del 2017

Amag reti gas: Chiuso in positivo il bilancio del 2017

È positivo il bilancio di Amag Reti Gas, la società del Gruppo Amag che opera nel settore della distribuzione e della misura del gas metano per la città di Alessandria. L’esercizio 2017 si è chiuso, infatti, con un fatturato netto di 7.243.042 euro, un risultato di gestione di 1.861.508 euro e un utile netto di 621.516 euro. Con quasi 89 milioni di metri cubi distribuiti e oltre 43.500 punti di riconsegna, l’azienda rappresenta un fondamentale tassello per garantire la gestione dei servizi di pubblica utilità territoriale fino all’individuazione del futuro gestore tramite la gara prevista per legge (Atem 2). “In attesa della gara d’ambito, abbiamo avviato un percorso strategico che ci ha portato a una struttura finanziaria equilibrata e a oltre 230mila euro di investimenti per l’anno 2017 che diventeranno circa 400.000 nel 2018” – dichiara l’Amministratore unico di Amag Reti Gas, Emanuele Rava, che ringrazia i dipendenti dell’azienda “per essersi calati immediatamente nella nuova realtà e nel
perseguimento dei suoi obiettivi”.Coordinati dal dirigente tecnico Silvio Procchio, i dipendenti sono oggi 18, tra cui due nuove risorse operative con un profilo tecnico specifico inserite per migliorare il servizio di esercizio e manutenzione delle reti; nel corso del 2018 si è già attivata la procedura per la ricerca di due ulteriori figure che verranno impiegate per le operazioni di chiusura dei contatori. La società sta dunque operando per attuare gli investimenti necessari, in particolare proseguendo l’attività di sostituzione delle tubazioni in ghisa grigia: nel 2017 si è tenuta la gara d’appalto per la sostituzione di 1,5 km di tubazione nel rione Galimberti e l’ufficio tecnico di Amag Spa ha già predisposto il progetto di sostituzione di altri 2 km di rete: i lavori sono iniziati proprio in questi giorni. Sempre nel corso dell’esercizio si è svolta anche la gara per i lavori di posa di nuova tubazione sul cavalcavia di Viale Brigate Ravenna che inizieranno dalla metà di giugno e proseguiranno fino alla fine di luglio.

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Check Also

Protezione civile – “Io non rischio”: pronti e preparati

Il volontariato di Protezione civile, le Istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: