Home / Alessandria / Sport / Grigi / Alessandria Calcio – Di Masi rassicura i tifosi: «Avrò più tempo per la squadra»

Alessandria Calcio – Di Masi rassicura i tifosi: «Avrò più tempo per la squadra»

Prima le rassicurazioni. Perché la notizia riportata dall’edizione torinese del Corriere della Sera sulla chiusura, nella primavera del 2019, dei due storici negozi Olympic in piazza San Carlo, aveva fatto di nuovo circolare il timore di un possibile allontanamento del presidente, di una sorta di equazione linea giovane uguale smobilitazione. E’ toccato quindi allo stesso Di Masi ribadire quanto già affermato in varie circostanze, l’ultima in ordine di tempo alla presentazione di mister D’Agostino, e cioè che gli obiettivi non cambiano, si modifica solo il modo di raggiungerli. Anzi, secondo il patron i tifosi dovrebbero essere non preoccupati, ma contenti perché, dopo questa decisione che resta personale e prescinde da ogni valutazione di natura economica, ci sarà ancora più tempo e spazio per seguire società e squadra. Quella squadra che resta in via di definizione: al momento in cui chiudiamo il giornale per andare in stampa, infatti, non ci sono comunicazioni ufficiali su arrivi o partenze. Sul primo fronte l’attenzione sembra rivolta soprattutto alla difesa: dopo l’arrivo di Zogkos, piacciono Alessandro Buongiorno, difensore classe 1999, legato al Torino fino al 2022 e che potrebbe arrivare in prestito, e Giuseppe Agostinone, classe 1988, esterno sinistro in scadenza con la Virtus Francavilla, dove era allenato da D’Agostino. Sul fronte partenze, intanto, non si esclude nulla, nel senso che, come più volte ribadito, ogni richiesta verrà presa in considerazione e valutata con attenzione: per esempio, é fresca la no
tizia dell’interessamento per Gianmarco Vannucchi da parte del Perugia, che pure l’anno prossimo avrà in panchina Alessandro Nesta. Esclusa la pista di un eventuale ripescaggio (perché comunque i Grigi sarebbero quinti o sesti), la testa è e deve essere al campionato di C: nell’incertezza che regna sovrana tra la questione irrisolta delle seconde squadre e quella legata alla posizione di diversi club in difficoltà, la società con una nota ufficiale fa sapere che “superati positivamente i controlli economici relativi ai pagamenti fino a maggio 2018 e quelli amministrativi riferiti al rilascio delle licenze nazionali per la prossima stagione, l’Alessandria potrà provvedere nei prossimi giorni all’iscrizione al campionato 2018/19”.

Marina Feola

About Alessandro Venticinque

Check Also

Rovereto Central Park – Arriva “Lo sport che vogliamo”

Sabato 15 settembre 2018 l’Associazione di Promozione Sociale Acli (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani) e l’Unione …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: