Home / Paesi / Predosa – “Passioni in terrazza”
Clicca e abbonati

Predosa – “Passioni in terrazza”

Lo spazio in via Gramsci antistante la scuola d’infanzia diventa luogo di ritrovo, grazie all’associazione “L’isola del sapere onlus” in collaborazione con il Comune, che organizza “Passioni in terrazza”, gli incontri per valorizzare la terrazza del parco castello, affacciata sull’Orba. Sono iniziati giovedì 6 settembre ricordando il compianto parroco don Gianni Cossai, con la presentazione del libro-racconto “In viaggio con le radici nella terra “ dell’ex sindaco di Castellazzo Bormida Domenico Ravetti. Venerdì 7 settembre l’incontro “Correre da Predosa al monte Bianco”, ha avuto per protagonista Piero Trucco, ingegnere, professore e runner, che ha raccontato con immagini e aneddoti la passione per la corsa in montagna. Gli incontri sono stati accompagnati da degustazione di vini. Intanto, domenica alla piazzetta è stata allestita la festa nella via. Il presidente dell’associazione, Giacomo Pastorini, ha trasferito in via Gramsci un vecchio carro di legno, invitando la popolazione a sostare per scambiare impressioni e ricordi. «Perché il sapere non rimanga un’isola, ma diventi un arcipelago, bisogna coltivare la memoria, che al tempo dei social media rischia di perdersi nella nebbia». Pastorini si è ispirato a Cesare Pavese e insieme con il sindaco di Predosa Giancarlo Rapetti vorrebbe fare del comune “il paese della memoria”. Ha dato il là alle iniziative di valorizzazione della memoria la mostra “I ragazzi del bottone tricolore”, dedicata alla Grande Guerra.

Daniela Terragni

About Alessandro Venticinque

Check Also

In provincia – Le 60 nuove imprese premiate da “Piemonte Eccellenza Artigiana

Fra le 60 nuove imprese artigiane che hanno ricevuto il riconoscimento “Piemonte Eccellenza Artigiana”, ci …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: