Home / Chiesa / Papa Francesco / Papa Francesco: «Non servono aspiranti al ruolo di preti, meglio che rimangano a casa»

Papa Francesco: «Non servono aspiranti al ruolo di preti, meglio che rimangano a casa»

Così ha detto il Papa nell’udienza di mercoledì 31 dedicata alla “Sesta Parola” del Decalogo, «non commettere adulterio». Francesco ha poi proseguito, riferendosi al sacerdozio: «Servono uomini ai quali lo Spirito Santo tocca il cuore con un amore senza riserve per la Sposa di Cristo». «Ogni vocazione cristiana è sponsale» commenta il Santo Padre volgendo la sguardo non solo ai religiosi. Nell’ultima parte dell’udienza, anche un commento sul significato autentico della sessualità nella visione cristiana: «Il corpo umano non è uno strumento di piacere, ma il luogo della nostra chiamata all’amore, e nell’amore autentico non c’è spazio per la lussuria e per la sua superficialità. Gli uomini e le donne meritano di più di questo!».

About Alessandro Venticinque

Check Also

Don Luigi Ciotti: «Vivo sempre sotto scorta ma sono un privilegiato»

È arrivato martedì scorso ad Alessandria per incontrare la cittadinanza, su invito dei Lions della …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: