Home / Alessandria / Alegas – OneCare, luce e gas “tagliano” le spese mediche

Alegas – OneCare, luce e gas “tagliano” le spese mediche

Prestazioni sanitarie a tariffe agevolate per i clienti che sottoscrivono l’offerta combinata “luce + gas”. Si chiama “OneCare” ed è la nuova convenzione sottoscritta da Alegas con la società Aon per l’utilizzo a condizioni di favore delle strutture sanitarie, per ricoveri, accertamenti, visite specialistiche, trattamenti fisioterapici e cure odontoiatriche per i nuovi clienti Alegas e i loro familiari. Oggi l’azienda compie un ulteriore passo in avanti, offrendo ai suoi clienti la possibilità di “tagliare” di molto le spese mediche della famiglia, grazie all’accordo avviato con Aon, primo gruppo in Italia e nel mondo per la consulenza dei rischi e l’intermediazione assicurativa. Il sistema è semplice: i clienti Alegas che scelgono l’offerta “luce + gas” avranno accesso alla rete medica “OneCare”, che mette a disposizione 12 mila strutture convenzionate in tutta Italia e una cinquantina di specialisti in provincia di Alessandria. Le prenotazioni possono avvenire attraverso il numero verde di Aon: 800.893.527. La media dei tempi di attesa per le visite private prenotate tramite OneCare è di sette giorni. Un vero e proprio sistema integrato di servizi dedicati ai clienti, che potranno anche chiedere l’inserimento dei propri professionisti di fiducia nell’elenco degli specialisti convenzionati (se rispondenti ai criteri della rete di primo livello Aon). Per esempio, per una visita odontoiatrica e ablazione del tartaro il risparmio medio è del 65%. L’adesione alla rete medica OneCare sarà valida per tutti i componenti della famiglia che risiedono “sotto lo stesso tetto”. Tutte le informazioni riguardanti l’offerta OneCare sono reperibili sul sito alegas.it.

About Alessandro Venticinque

Check Also

Educazione alla cittadinanza: ad Alessandria firme fino a dicembre

Venerdì 20 luglio è cominciata in tutta Italia una raccolta firme per la proposta di …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: