Home / Chiesa / Chiesa Locale / I Santi e la storia – Tornano i convegni “Beata Maria Cristina”
Clicca e abbonati

I Santi e la storia – Tornano i convegni “Beata Maria Cristina”

Tornano i “Convegni Beata Maria Cristina”. Alle ore 16 di giovedì 8 novembre, nella Chiesa di San Giovannino, in Corso Roma ad Alessandria, si terrà una relazione sul restauro delle statue lignee recuperate a cura di Roberto Piccinini, priore della Confraternita del Santissimo Crocifisso. Alle 17, al termine della relazione, sarà celebrata la Santa Messa in ricordo delle socie defunte. «Un caro amico mi ha fatto conoscere e leggere la storia di Maria Cristina, un esempio e un indirizzo per chi ha smarrito l’orizzonte della propria vita. Ho quindi conosciuto la precedente presidente Paola Lume Benzi e alcune storiche socie, e con loro abbiamo deciso di far rinascere il Convegno in Alessandria» commenta la neo presidente dei “Convegni Cristina”, Raffaella De Lisi. I convegni vogliono riportare la convivenza sociale, l’espansione della cultura come messaggio di bellezza interiore, nell’alveo degli insegnamenti di Maria Cristina, figlia di Vittorio Emanuele I di Savoia e di Maria Teresa d’Asburgo Lorena, sposa di Ferdinando II Re delle Due Sicilie. Vogliono essere uno specchio della vita cristiana e culturale dei nostri giorni, per cogliere l’essenza dei mutamenti mantenendo salde le radici cristiane. Il primo Convegno nacque a Roma nel maggio del 1937, per opera di monsignor Paolo Rota e della dottoressa Maria Rinaldi, insieme con la principessa Maria Giustiniani Bandini. Durante il periodo bellico, portò avanti opere di assistenza e temi di studio che furono una vera educazione alla responsabilità nel dopoguerra. Da quest’anno i Convegni sono aperti anche agli uomini i quali, pur non ricoprendo cariche, possono sostenere e collaborare come “Amici di Cristina”.
Per informazioni: raffaellade.74@gmail.com.

Alessandro Venticinque

Check Also

Siamo tutti chiamati alla santità

Madre Teresa Michel Sabato 21 settembre una giornata per ricordare la Beata alessandrina L’eredità spirituale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: