Home / Alessandria / Fondazione Uspidalet – Oltre 600 premi per la “Lotteria di Natale”
Clicca e abbonati

Fondazione Uspidalet – Oltre 600 premi per la “Lotteria di Natale”

È già partita la macchina organizzativa della nona edizione della “Lotteria di Natale” della fondazione Uspidalet onlus. L’obiettivo di quest’anno è il finanziamento del progetto “Senti il mio cuoricino!”. C o m e h a spiegato la presidente della Fondazione, Alla Kouchnerova, si tratta dell’acquisto di un eco-cardiografo per il reparto di pediatria e il Pronto soccorso dell’ospedale infantile “Cesare Arrigo” che ne è sprovvisto. Un’apparecchiatura di ultima generazione, del valore di circa 100 mila euro, indispensabile per eseguire screening delle cardiopatie congenite e aritmie dell’età pediatrica su piccoli pazienti, prematuri e non, fino ai 18 anni.

I premi in palio sono circa 600, offerti da affezionati sostenitori e da nuovi benefattori, con un’ampia gamma di prodotti del territorio, di servizi messi a disposizione da professionisti, di oggettistica per la persona, la casa, il tempo libero. Il primo premio è una vacanza di tre giorni per due persone in uno dei 25 alberghi italiani a cinque stelle della collezione Blastness nero hotels. I biglietti, al costo di tre euro, sono in vendita presso gli uffici del secondo piano della fondazione Uspidalet di via Venezia 16 ad Alessandria, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 14.30; ma anche nelle numerose edicole e farmacie della provincia di Alessandria e in tutti gli esercizi commerciali che espongono la locandina della “Lotteria di Natale”. L’estrazione dei biglietti vincenti è prevista il 24 gennaio 2019, nel salone di rappresentanza dell’Azienda ospedaliera di Alessandria, alla presenza di pubblici ufficiali e l’elenco dei vincitori sarà pubblicato sulla stampa locale e sul sito www.fondazioneuspidalet.it.

About Alessandro Venticinque

Check Also

“Nessuno Escluso”: l’ambulatorio raddoppia

L’ambulatorio medico “Nessuno Escluso”, inaugurato in occasione della Giornata dei Poveri 2017 e vivo grazie …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: