Home / Alessandria / Dal comune – Tares 2013, dai Tributi tutti i chiarimenti
Clicca e abbonati

Dal comune – Tares 2013, dai Tributi tutti i chiarimenti

L’Ufficio Tributi del comune di Alessandria sta off rendo ai cittadini contribuenti la massima disponibilità, anche telefonica, per dare riscontro e chiarimenti in merito ai provvedimenti inerenti la Tares 2013 inviati nei giorni scorsi. «Si tratta di un’importante azione» dichiara Cinzia Lumiera, assessore comunale al Bilancio ed entrate tributarie di Alessandria, «che abbiamo intrapreso nella consapevolezza di quanto sia necessario pervenire al più presto ad un allineamento di tutti i dati informativi nelle banche-dati comunali di pertinenza dell’Ufficio Tributi affinché gli utenti paghino esclusivamente solo quanto di propria competenza, evitando il perdurare di incongruenze pregresse».

L’Ufficio Tributi precisa che per gli accertamenti per omesso pagamento si invitano i contribuenti, che hanno ricevuto l’avviso di accertamento relativo alla Tares 2013 e che ritengano di aver pagato, di trasmettere all’Ufficio le relative ricevute anche per gli anni successivi, sino all’anno d’imposta 2017, al seguente indirizzo Pec comunedialessandria@ legalmail.it oppure a tributi@comune.alessandria. it, per correggere eventuali errori di accertamento. Stessa procedura nel caso abbiano eff ettuato il versamento in capo a soggetto diverso dal denunciante, dove l’Ufficio provvederà all’annullamento o rettifica degli accertamenti in sede di autotutela.

Mentre per accertamenti per infedele denuncia per metratura su planimetria si invitano i contribuenti ad esibire la planimetria corrispondente all’attuale situazione dell’unità immobiliare. In questo caso l’Ufficio provvederà all’eventuale rettifica dell’avviso di accertamento. Per la creazione degli atti sopracitati, si è proceduto ad un incrocio tra la banca-dati del Catasto e la quella della tassa rifiuti, nel rispetto della Legge che dispone che non si deve iscrivere meno dell’80% della superficie catastale, al fine di controllare e adeguare le superfici iscritte a ruolo per la tassa rifiuti. Per appuntamento, si invita a contattare i seguenti numeri telefonici: 0131 515788 – 515785 – 515751 – 515525 – 515545 – 515541.

About Alessandro Venticinque

Check Also

Quando la tecnologia “abilita” la scuola

È possibile utilizzare strumenti come le sintesi vocali per aiutare gli studenti con disturbi specifici …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: