Home / Chiesa / Chiesa Locale / Salesiani – Al.Ma. Giovani in commissione Cultura
Clicca e abbonati

Salesiani – Al.Ma. Giovani in commissione Cultura

Al.Ma. Giovani asd mercoledì 30 gennaio ha presenziato nella seduta congiunta delle due Commissioni Cultura e Pubblica Istruzione, e Politiche Sociali e Sanitarie. Grazie al gentile e molto gradito invito fatto all’associazione dai presidenti delle due Commissioni, Carmine Passalacqua e Piero Castellano. Un momento di confronto e riflessione con i consiglieri comunali presenti, in cui la presidente dell’associazione Salesiana, dottoressa Alessandra Fantino, e la componente del direttivo dell’associazione Suor Roberta Berton hanno esposto efficacemente – anche tramite la proiezione di contributi multimediali – l’organizzazione dell’attività, e la gestione del servizio che quotidianamente viene erogato ai soci.

Sono 150 i bambini e i ragazzi associati per l’anno scolastico in corso 2018/2019 e iscritti alle diverse attività, 10 sono i soci maggiorenni volontari, 6 i collaboratori che ogni giorno accompagnano i ragazzi di un’età compresa tra gli 11 e i 13 anni; vengono inoltre organizzate alcune attività per i bambini della Scuola dell’infanzia dai 3 ai 6 anni. Principalmente Alma Giovani, con il progetto PlaySchool organizza attività ludico-ricreative pomeridiane (nella fascia oraria dalle 13.00 alle 17.30) per i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado statali Vivaldi, Manzoni, Vochieri, grazie alla dislocazione strategica della sede dell’associazione in via Gagliaudo presso l’Istituto Maria Ausiliatrice, senza dubbio agevole per l’accesso e l’accoglienza dei ragazzi all’uscita dalle suddette scuole. Un’organizzazione mirata e curata nei dettagli, grazie all’esperienza dei membri del direttivo in attività analoghe in diverse case salesiane delle Figlie di Maria Ausiliatrice, in cui la formazione dei collaboratori e l’accompagnamento dei giovani vengono messi al centro. Sono obiettivi con i ragazzi il rispetto delle regole, delle persone, dell’ambiente, mentre sono obiettivi con le famiglie la collaborazione con la vita associativa, la partecipazione agli appuntamenti salesiani, quali la festa di Natale, la festa per Don Bosco a gennaio, la festa del Grazie a chiusura dell’anno scolastico, incentrati su quella voglia di fare festa e stare allegri, caratteristici del carisma di Don Bosco e delle Famiglia salesiana.

Don Bosco seppe far sentire l’abbraccio di Dio a tutti i giovani che incontrò, offrendo loro una speranza, una casa, un futuro. La Sua testimonianza aiuti tutti noi a considerare quanto sia importante educare le nuove generazioni agli autentici valori umani e spirituali” (Papa Francesco, Udienza generale del 29 gennaio 2019).

A breve saranno disponibili i nuovi moduli per le iscrizioni per l’anno scolastico 2019/2020, che si svolgeranno nel mese di aprile, per chi già frequenta, e nel mese di maggio per tutti i nuovi iscritti, da ritirare presso la portineria di via Gagliaudo, 3. Per informazioni dettagliate è possibile contattare la segreteria amministrativa all’indirizzo alma.giovani.asd@ gmail.com, o visitare la pagina Facebook “Associazione Alma Giovani Asd”, dove verranno indicate con precisione le date e le modalità per le nuove iscrizioni.

About Alessandro Venticinque

Check Also

Testimoni della fede – Le celebrazioni per Madre Teresa Michel

Le Piccole Suore della Divina Provvidenza invitano la comunità alessandrina ad unirsi a loro e …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: