Home / Alessandria / Confesercenti Alessandria – Due pianiste per il “concerto narrato”
Clicca e abbonati

Confesercenti Alessandria – Due pianiste per il “concerto narrato”

Sabato 16 marzo alle 17 al Museo etnografico “C’era una volta” in piazza Gambarina ad Alessandria, Confesercenti organizza il concerto narrato “La Donna, leggendaria protagonista dell’opera”. Questa iniziativa rientra nel programma di eventi dell’amministrazione comunale e della consulta pari opportunità, “Marzo Donna 2019”. Il “concerto narrato”, a ingresso libero, vede protagoniste le pianiste Hilary Bassi e Virginia Fracassi. La prima si è diplomata in pianoforte nel 2006 con il massimo dei voti, mentre le seconda ha studiato al conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova.

Costituito da artiste poliedriche, il duo si dedica alla stesura e messa in scena del concerto narrato per voci recitanti e pianoforte a quattro mani, genere che riscuote sempre grandi consensi di pubblico. Si dedica inoltre all’attività didattica: oltre alle lezioni concerto, si occupa infatti anche della stesura e messa in scena di spettacoli ludico-didattici per avvicinare i più piccoli al mondo dei “concerti”. Sabato sera, ci sarà l’occasione per accendere con orgoglio i riflettori sulla città, sui talenti e sulla storia, ma ancora di più per guardare con fiducia al futuro e alle ricchezze materiali e immateriali che questa essa esprime.

«Con questo spirito propositivo e rivolto al bello, Confesercenti di Alessandria celebra la giornata internazionale della donna offrendo un omaggio culturale alla città. I brani scelti sono tratti dalle più famose arie d’opera trascritte in suggestive partiture per pianoforte a quattro mani, dove protagonista è la donna. Le due artiste sono professioniste eccellenti che ci regaleranno emozioni intense e questo ci pare il modo più inclusivo, armonioso e delicato per ricordare una delle due metà del cielo» dichiara Manuela Ulandi, presidente provinciale Confesercenti. «I commercianti che sponsorizzano questo concerto mostrano alla città il loro ruolo di motore degli eventi e la sensibilità a contaminare il mondo economico con la cultura» sostiene Michela Mandrino, presidente Confesercenti zona di Alessandria e membro della consulta pari opportunità.

About Alessandro Venticinque

Check Also

Quando la tecnologia “abilita” la scuola

È possibile utilizzare strumenti come le sintesi vocali per aiutare gli studenti con disturbi specifici …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: