Home / Alessandria / Con Librinfesta leggere è una magia
Clicca e abbonati

Con Librinfesta leggere è una magia

Anche quest’anno torna Librinfesta. Il festival di letteratura per bambini e ragazzi che da 16 anni porta ad Alessandria i più grandi autori della letteratura per l’infanzia. Librinfesta viene organizzata con il patrocinio del comune di Alessandria, della Provincia di Alessandria, della Regione Piemonte e dell’Ambasciata di Danimarca, in collaborazione con la Biblioteca Civica “Francesca Calvo”. Quest’anno la manifestazione si svolgerà da martedì 14 a sabato 18 maggio, avrà come sede principale la Galleria San Lorenzo, l’ex mercato coperto situato nel centro della città. Il tema scelto è “Orizzonti” e per avvicinarsi al Festival si terranno due eventi.  Sabato 11 maggio si svolgerà “La notte dei Contastorie” dal titolo “Parole al profumo di libri” a cura del MarContastorie Bertarini. I bambini potranno passare una suggestiva notte dormendo in sacco a pelo tra i libri della Biblioteca Civica dalle 20.30 (per prenotazioni occorre inviare una e-mail a nottedeicontastorie@libero.it oppure al numero 339 6998784).

Secondo incontro, lunedì 13 maggio alle ore 21, con l’inaugurazione del Festival presso l’Auditorium del conservatorio Vivaldi di Alessandria, in via Parma 1. Parteciperà il coro delle Piccole Voci Bianche del progetto Propedeutica del conservatorio Vivaldi, diretto da Angelica Lapadula, con Alessandra Riggio al pianoforte e la scrittrice Anna Lavatelli con la collaborazione di Mago Canticchio.

Nel corso di questa edizione interverranno alcuni tra i più autorevoli scrittori di libri per ragazzi, che sono stati adottati dalle classi di tutti gli ordini di scuola: Lara Albanese, Fuad Aziz, Luca Cognolato, Nicoletta Costa, Luigi Dal Cin, Michele D’Ignazio, Sofia Gallo, Anna Lavatelli, Andrea Musso, Emanuela Nava, Pino Pace, Daniela Palumbo, Tommaso Percivale, Guido Quarzo, Anna Sarfatti, Chiara Valentina Segré, Fabrizio Silei, Bruno Tognolini, Andrea Valente e Ste Tirasso. Tra le nuove collaborazioni di questa edizione c’è quella con Inchiostro Festival, evento del territorio che ospita illustratori, calligrafi e stampatori d’arte nel Chiostro della chiesa di Santa Maria di Castello e quella con il Planetario Starlab di Googol, associazione culturale per la divulgazione scientifi ca, che sarà aperto anche all’utenza libera di bambini e famiglie, per scoprire le meraviglie del cielo. Ulteriore novità di questa edizione il “Libro Sospeso”: presso la libreria del Festival, all’interno della Galleria San Lorenzo, oltre ad acquistare i libri degli autori presenti, si potrà acquistare un libro da regalare all’associazione “Opere di Giustizia e Carità onlus”.

Anche il teatro sarà protagonista e arricchirà ulteriormente il nutrito programma del festival. Anche grazie a Bachalom Teatro che organizzerà spettacoli nell’arco della settimana. Mentre, martedì 14 maggio al teatro San Baudolino in via Bonardi 13, sarà allestito lo spettacolo di burattini “Storia di una matita” di Michele D’Ignazio. Tra gli eventi più interessanti anche l’omaggio al paese ospite: sabato 18 maggio, un omaggio alla Danimarca con l’autore Kenneth B. Andersen e un aperitivo danese presso il B&B Arcobaleno di via Verona 102. Al Paese ospite è dedicato anche un momento ufficiale nella mattinata di sabato al Palazzo comunale, dove le autorità cittadine incontreranno il Console Onorario di Danimarca Federico Daneo e l’autore Kenneth B. Andersen. Per maggiori informazioni: il sito librinfesta.org e la pagina Facebook Librinfesta.

Check Also

Malanni invernali, incontro con la dottoressa Camilli

Farmacia della Pista L’arrivo dell’inverno porta con sé anche tutti i malanni di stagione: come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: