Home / Alessandria / Sport / Grigi / Playoff: regolamento e date
Clicca e abbonati

Playoff: regolamento e date

Dopo le promozioni di Virtus Entella, Pordenone e Juve Stabia, che hanno vinto rispettivamente i gironi A, B e C, saranno 28 le squadre che si giocheranno gli ultimi due posti per accedere alla serie B: tutte le classificate dal secondo al decimo posto nei tre gironi, più la vincitrice di Coppa Italia di serie C. Nella prima fase si affronteranno le formazioni dello stesso girone: nel primo turno (12 maggio) scenderanno in campo le classificate dal quinto al decimo posto (per il girone A Pro Vercelli-Alessandria, Siena-Novara e Carrarese-Pro Patria), mentre nel secondo (15 maggio), oltre alle tre vincenti degli scontri precedenti, entrerà in gioco la quarta classificata di ogni gruppo (l’Arezzo per il girone A). In entrambi i turni si giocherà su gara unica, sul campo della compagine che nella stagione regolare ha ottenuto il miglior piazzamento in graduatoria. In caso di pareggio, si qualificherà alla fase successiva il club meglio piazzato. Nella fase nazionale, invece, al primo turno parteciperanno 10 squadre: le vincitrici degli incontri della prima fase più le terze classificate di ogni girone (Pisa, Imolese e Catanzaro), oltre alla vincitrice della Coppa Italia di serie C. Rispetto alla fase precedente, si giocherà in match di andata e ritorno (19 e 22 maggio). Le tre terze classificate, la regina di Coppa e la migliore classificata tra le compagini giunte dalla fase precedente saranno le teste di serie che giocheranno il ritorno in casa. Una volta individuate queste, gli scontri verranno determinati tramite sorteggio. Non sono pre- visti supplementari o rigori: in caso di parità, varrá la differenza reti e se questa sarà uguale passerà la testa di serie. Nel secondo turno, oltre alle vincenti delle cinque sfide del primo step, entreranno in gioco le seconde di ogni gruppo (Piacenza, Triestina e Trapani): anche in tal caso, partite di andata e ritorno (29 maggio e 2 giugno) con gli stessi criteri validi in precedenza. Le quattro vincenti, infine, parteciperanno all’ultima fase, la final four: gli scontri verranno stabiliti tramite sorteggio integrale. Le due finali si giocheranno su gare di andata (8 e 9 giugno) e ritorno (15 e 16 giugno). In caso di parità, varrà la differenza reti. In caso di perdurante parità, tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore. Le due vincenti saranno promosse in serie B.

Marina Feola

 

About Alessandro Venticinque

Check Also

Quargnento – Arte e sport con “La strada di casa”

Domenica 19 maggio Quargnento, definita “La porta del Monferrato”, si animerà di artisti provenienti da …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: