Home / Rubriche / La pediatra risponde / I fiori di Bach
Clicca e abbonati

I fiori di Bach

LA PEDIATRA RISPONDE

Come e quando usarli?

Dottoressa, secondo lei come possiamo utilizzare i fiori di Bach?

La terapia con essenze floreali di Bach è una cura naturale che possono lavorare sui problemi psicoemozionali e quindi indirettamente anche sulle somatizzazioni da essi derivati. I fiori di Bach sono privi di effetti collaterali, il loro impiego per tanto è particolarmente indicato per i bambini. Il medico studioso inglese che mise per primo in atto questo metodo terapeutico si chiama Edward Bach. Ancora oggi queste essenze floreali vengono prodotte in Inghilterra, a partire dai fiori o dalle gemme di piante, alberi e arbusti. Per il trattamento degli stati d’animo Bach ricorreva alle essenze ricavate da fiori di varie piene spontanee che di volta in volta associava a ben precisi problemi interiori. I bambini reagiscono alle essenze floreale con maggiore immediatezza. I fiori possono essere utilizzati come sostegno a un sano sviluppo psichico, nei comportamenti inusuali o disturbati, nelle patologie croniche con forte componente psicosomatica (per esempio dermatite atopica o asma bronchiale), nelle patologie acute per favorire il processo di guarigione, nelle emergenze come traumi o ferite che causano uno shock emotivo, in questi casi esiste un composto già pronto dal nome Rescue Remedy. Nella mia esperienza trovo fiori di Bach molto utili nelle problematiche psicoemozionali più comuni dei bambini di oggi. Come Holly per bimbi arrabbiati o gelosi, oppure Impatiens quando i bambini sono impazienti e insistenti. Olive quando il bimbo è molto stanco e debilitato, come dopo una malattia o dopo un esame. Heather per i più egocentrici che vogliono stare al centro dell’attenzione.

Per fare una domanda alla dottoressa Sabrina Camilli: redazione@lavocealessandrina.it oppure pediabimbumbam.altervista.org.

Check Also

Dio dà e Dio toglie

Il contrappello A tutto c’è un perché Nell’articolo di Avvenire pubblicato mercoledì ho parlato della …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: