Home / Ambiente / Prorogata la scadenza delle osservazioni
Clicca e abbonati

Prorogata la scadenza delle osservazioni

La Filippa 2.0

Gli abitanti preoccupati per una possibile alluvione

I cittadini che hanno presentato le osservazioni contro il progetto di discarica La Filippa 2.0, previsto nei comuni di Frugarolo e Casal Cermelli, sono già 1.200 e molti altri stanno per farlo. Perché alla vigilia del termine di presentazione, che era previsto per lunedì 9 settembre, la Provincia ha prorogato la scadenza.

«Comunque Legambiente ha presentato delle proprie iniziali osservazioni, che sono scaricabili e si possono ancora sottoscrivere attraverso la pagina Facebook legambientedellovadese, così come il Comitato Torrente Orba» fa il punto Michela Sericano, presidente del Circolo Legambiente Ovadese Valli Orba e Stura, che insieme al Comitato Torrente Orba a luglio ha chiesto e ottenuto dalla Provincia l’avvio di un’inchiesta pubblica per fare chiarezza sul progetto che da gennaio preoccupa la popolazione. «Durante l’alluvione del 1977 quell’area rimase coperta da tre metri d’acqua», il racconto di chi vive nelle case vicine. «Rispondiamo in maniera scientifica a una preoccupazione emotiva, abbiamo chiesto a esperti di simulare la peggiore calamità: l’acqua si alzerebbe solo di pochi centimetri intorno al sito» ribadiscono i promotori della Filippa 2.0.

Daniela Terragni

Check Also

Al via il corso serale di gemmologia

Valenza Da martedì 22 le lezioni del professor Luciano Orsini Da martedì 22 ottobre inizierà …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: