Home / Alessandria / Sport / Ritorna la “Novi-Castellania”
Clicca e abbonati

Ritorna la “Novi-Castellania”

Ciclismo

Al via la 23a edizione, a 100 anni dalla nascita di Fausto Coppi

Tutto pronto per il via della classicissima “Novi–Castellania”. A 100 anni della nascita di Fausto Coppi, la 23a edizione di sabato 21 setttembre prende un altro sapore. Tra gli organizzatori alla sezione novese dell’Unione nazionale veterani dello sport, si affianca anche il comitato provinciale di Alessandria dell’Ente di promozione sportiva Csa. La manifestazione ha ricevuto anche i seguenti patrocini: Commissione Europea, Ministero del lavoro e delle politiche sociali, della Regione Piemonte, del Coni Regionale Piemonte, della Provincia di Alessandria dei comuni di Novi Ligure e Castellania, della sezione Aido Piemonte. Il “tema” di quest’anno è dedicato alla sicurezza stradale dei ciclisti, ai loro diritti e relativi doveri nell’ambito del traffico cittadino ed extraurbano, nonché della sensibilizzazione di tutti gli utenti della strada per un rispetto reciproco. “Io voglio pedalare sicuro” questo lo slogan che accompagnerà la classicissima.

Quest’anno la partenza è fissata alle 10 (con ritrovo dalle 9) dal Museo dei Campionissimi, transiterà in via Crispi (sede Unvs) e viale della Rimembranza (casa Coppi), passando per via Manzoni, SP 152 Strada Villalvernia, Frazione Merella, SP 151 Strada Provinciale Molino B., SP 151 via Novi Ligure, via Domenico Carbone, via Roma Villalvernia con arrivo a Castellania. Ognuno è tenuto a partecipare, sotto la propria responsabilità. Gli incroci saranno presidiati dalla Polizia Municipale che fermeranno temporaneamente il traffico al passaggio dei ciclisti, accompagnati dalle auto dell’organizzazione, in testa ed in coda a chiusura del passaggio. È obbligatorio per tutti l’uso del casco rigido ed è gradita la preiscrizione a unvsnoviligure.al@gmail. com. A tutti i partecipanti viene consegnato, all’iscrizione la maglietta della manifestazione. All’arrivo a Castellania servizio rinfresco con la focaccia stirata novese e vino offerto dalla Cantina Sociale di Vinchio e Vaglio.

Check Also

Tensione turca: tra campo e social

Sport e politica L’operazione di Erdoğan e il saluto militare dei giocatori Sport e politica, …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: