Home / Paesi / Borsa di studio “Madonna di Fatima”
Clicca e abbonati

Borsa di studio “Madonna di Fatima”

Assegnato il riconoscimento istituito dalla parrocchia dei Santi Michele e Pietro di Felizzano

Anche per il 2019, presso l’Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli di Felizzano, è stata consegnata la Borsa di studio “Madonna di Fatima”. La Borsa è stata istituita dalla Parrocchia dei Santi Michele e Pietro di Felizzano nel 2017, in occasione del centenario dell’apparizione della Madonna di Fatima ed è finalizzata alla valorizzazione dell’impegno degli alunni nello studio, nell’approfondimento culturale, nella capacità di apprezzare e avvalorare la propria tradizione storico religiosa. Attraverso questa meritoria iniziativa, i giovani studenti dell’Istituto, di età compresa tra gli otto ed i tredici anni, vengono stimolati allo sviluppo delle proprie capacità comunicative, creative ed espressive. Quest’anno, il tema proposto era “Il ruolo importante delle donne nella Bibbia”. Il bando richiedeva la realizzazione di un elaborato sul tema proposto, che, a scelta dei candidati, poteva essere un saggio breve, un disegno, un prodotto multimediale un componimento poetico o musicale. La commissione esaminatrice era costituita dal professor Angelo Teruzzi, delegato del parroco di Felizzano, dal Stefano Pietronave, delegato del sindaco, dal professor Antonino Macula, dirigente scolastico, dalla professoressa Anna Venezia, docente della scuola secondaria dell’Istituto e dalla catechista Claudia Zallio. La partecipazione all’iniziativa è stata consistente. La commissione, esaminando i diversi elaborati, ha potuto ammirare una “festa” di colori, di fantasia e di creatività e ha apprezzato anche un certo talento artistico. Per la fascia dei “più piccoli” (classi terza e quarta primaria), è stata premiata, con 250 euro, la classe terza della scuola primaria di Solero, che ha prodotto un “racconto Biblico” rappresentato con un originale “libro illustrato” disegnato dai bambini.

Per la fascia intermedia è stata premiata la classe quinta della scuola primaria di Felizzano, che ha prodotto un “elegante” pieghevole riproducente la storia di una importante figura biblica femminile: Ester.
Infine, per la fascia dei più grandi (seconda e terza secondaria di primo grado), è stato premiato l’elaborato di Gaia Ballarin e Sofia Facchiano, che hanno prodotto un originale disegno rappresentazione caratterizzata da fantasia. La Borsa di studio “Madonna di Fatima” rappresenta uno straordinario esempio di alleanza educativa tra la scuola e le comunità parrocchiali, che, col le loro preziose attività, costituiscono un segmento fondamentale della più ampia comunità educante operante sul territorio.

Check Also

«Di che cosa hanno davvero bisogno i ragazzi oggi?»

La voce della scuola «Li vedo talmente impauriti al punto di essere confusi e imprudenti: …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: