Home / Chiesa / Caritas / Al via i test sierologici
Clicca e abbonati

Al via i test sierologici

Caritas diocesana

Anche in queste settimane di lento ritorno alla normalità, proseguono le attività del Comune di Alessandria per contrastare la diffusione del Covid-19. Si parte dalle indispensabili scelte comportamentali per il rispetto del distanziamento sociale e per evitare gli assembramenti, fino al mantenimento di prassi igieniche individuali di assoluta importanza.

E proprio in questa direzione, giovedì 4 giugno alle 10 in via delle Orfanelle 25 ad Alessandria, verranno proposti test sierologici liberi e gratuiti a una sessantina di persone che si recano alla mensa “Tavola amica” della Caritas Diocesana. Un’iniziativa, per verificare la presenza o meno del virus, e quindi per gestire al meglio le strategie anti-pandemiche a livello sanitario complessivo, che l’Amministrazione Comunale di Alessandria ha deciso di promuovere, tramite il proprio assessorato alle politiche sociali guidato da Piervittorio Ciccaglioni (leggi anche Due Voci a confronto: Piervittorio Ciccaglioni e Gianpaolo Mortara)

«Questa utilissima indagine sanitaria – dichiara Ciccaglioni – come ormai ben sappiamo, risulta difficile e costosa per molti cittadini. È per questo che l’aver riservato tale opportunità alle fasce più fragili, coloro che hanno maggiori difficoltà dal punto di vista sociale e che frequentano quotidianamente la mensa “Tavola amica” della Caritas Diocesana, costituisce un valore aggiunto per la nostra comunità alessandrina».

L’assessore poi conclude: «A questo proposito, desidero ringraziare sentitamente tutti i soggetti che rendono possibile la realizzazione concreta dell’iniziativa, a partire dalla onlus “Asili Notturni Umberto I di Torino” che, attraverso l’esperienza maturata anche in questo campo, ha fatto da apripista con il proprio progetto-pilota: un progetto che, oltre al pieno appoggio dell’Amministrazione Comunale, ha trovato da subito accoglienza, condivisione e fattiva collaborazione nel Cissaca, nella Caritas Diocesana, nell’associazione “Comunità San Benedetto al Porto” e nella Cooperativa sociale “Coompany &” della nostra città».

Leggi anche:

Check Also

Colletta Alimentare 2020: questa sera l’incontro con monsignor Gallese

Colletta Alimentare 2020 Lunedì 23 novembre alle ore 21.15 si terrà un incontro-dialogo su Zoom, …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: