Home / Chiesa / Chiesa Locale / Quella preghiera che viene dal cuore
Clicca e abbonati

Quella preghiera che viene dal cuore

Le risposte del nostro Vescovo alle vostre domande

Nelle ultime quattro settimane, abbiamo “invaso” Facebook, YouTube e WhatsApp con i video della “Scuola di preghiera… in pillole!”. Un accompagnamento giornaliero con monsignor Guido Gallese che ora giunge al termine, ma che resterà disponibile (e potenziato) per chi volesse cimentarvisi in futuro. Proseguono però le domande che sono emerse: voi fate le domande, il nostro vescovo risponde. Potete scriverci sui social, via mail a redazione@lavocealessandrina.it.

Buongiorno Eccellenza, domando se la preghiera del cuore, umile, silenziosa e contemplativa, può essere un mezzo efficace per scoprire con stupore la pienezza della vita, donata dai frutti dello Spirito Santo Consolatore: «L’Amore, la gioia, la pace, la magnanimità, la bontà, la benevolenza, la fedeltà, l’umiltà, il dominio di sé, visto che anche la scienza medica ha accertato, in alcuni casi, notevoli ed inspiegabili benefici per la salute dei corpi e le consolazioni delle anime».
«Sicuramente la preghiera del cuore apporta dei benefici a livello corporeo, psicologico e spirituale. La preghiera, mettendoci in relazione con Dio, apre un canale nei confronti del Signore e permette che, attraverso questo canale, l’armonia di Dio, il bene di Dio raggiunga la nostra anima, la nostra psiche e il nostro corpo. Per cui sicuramente la preghiera del cuore porta grandi benefici e fa scoprire la pienezza della vita. Credo che in tanti attraverso questa scuola di preghiera abbiano potuto gustare e vedere come è buono il Signore e abbiano potuto constatare i benefici prodotti dal Signore nella vita delle persone».

Leggi anche:

Leggi anche le altre domande al Vescovo:

Check Also

Il valore del tempo al Santa Chiara

I volti del Collegio «Quando sono arrivato al militare, ho visto persone andare fuori di …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: