Home / Chiesa / Papa Francesco / «Quest’estate spegniamo il cellulare»

«Quest’estate spegniamo il cellulare»

Papa Francesco

«Gesù invita i suoi a riposare un po’ in disparte, con Lui. Non è solo riposo fisico, è anche riposo del cuore. Perché non basta “staccare la spina”, occorre riposare davvero. E come si fa questo? Per farlo, bisogna ritornare al cuore delle cose: fermarsi, stare in silenzio, pregare, per non passare dalle corse del lavoro alle corse delle ferie». A dirlo è stato papa Francesco durante l’Angelus di domenica 18 luglio, ritornando ad affacciarsi dalla finestra su Piazza San Pietro, dopo le dimissioni al Gemelli.

«Gesù non si sottraeva ai bisogni della folla, ma ogni giorno, prima di ogni cosa, si ritirava in preghiera, in silenzio, nell’intimità con il Padre» ha sottolineato Francesco, che poi aggiunto: «Il suo tenero invito – riposatevi un po’ – dovrebbe accompagnarci: guardiamoci, fratelli e sorelle, dall’efficientismo, fermiamo la corsa frenetica che detta le nostre agende. Impariamo a sostare, a spegnere il telefonino, a contemplare la natura, a rigenerarci nel dialogo con Dio».

Leggi anche:

Check Also

Se aveste fede quanto un granello di senape

Commento di papa Francesco Commento al Vangelo di domenica 2 ottobre 2022 XXVII domenica del …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: