Home / Piemonte / La Regione torna ad assumere

La Regione torna ad assumere

Regione Piemonte

Sono 280 in totale i posti di lavoro con contratto a tempo indeterminato messi a bando dalla Regione Piemonte: 50 per la categoria C, riservata ai diplomati, e 230 per chi ha un titolo di studio di laurea. Questi i numeri dei bandi di concorso pubblicati dall’amministrazione regionale in questi giorni. La Regione Piemonte torna ad assumere dopo molti anni di stasi. Grazie al lavoro svolto dagli uffici, anche nei mesi della pandemia, sono state individuate le aree a più elevato bisogno di personale.

In particolare, la categoria C prevede 50 posti per il profilo di “collaboratore amministrativo contabile” e richiede il possesso del diploma di scuola superiore, mentre la categoria D richiede una laurea o titolo equipollente differenziati a seconda dei profili professionali e offre ben 230 posti per 50 “Istruttori addetti ad attività in materia di agricoltura e foreste“, 26 “Istruttori addetti ad attività di pianificazione e gestione ambientale e delle risorse naturali“, 54 “Istruttori addetti ad attività tecniche del territorio“, 30 “Istruttori addetti ad attività economico-finanziaria” e 70 “Istruttori addetti ad attività amministrativa e giuridica“.

Le domande di partecipazione devono essere compilate entro l’11 ottobre, su bandi.regione.piemonte.it/concorsi-incarichi-stage.

Leggi anche:

Check Also

Nuove regole per la pesca sportiva

Regione Piemonte Nuove regole per la pesca sportiva. Nonostante le deroghe attivate dal Piemonte nelle …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: