Home / Ambiente / Giovani per “Puliamo il Mondo”

Giovani per “Puliamo il Mondo”

Capriata d’Orba e Predosa

La 29a edizione di “Puliamo il Mondo” si svolgerà domenica 26 settembre. Aderiscono anche il Comune e le scuole di Predosa. La giornata inizierà alle 9.30 a Capriata d’Orba, dove la Pro loco ha raccolto le istanze dei più giovani e organizza, in collaborazione con il Comune e Legambiente, una mattinata di pulizia delle vie cittadine. L’invito è rivolto a tutti gli studenti e proprio l’edificio scolastico sarà il punto di partenza per organizzare le squadre. «Anche i genitori e i non residenti che vorranno dare una mano sono ben accetti» è l’invito dei ragazzi. Per registrarsi bisogna telefonare ai numeri 349 4926092 e 349 2835721. A tutti i partecipanti saranno forniti guanti, sacchi e cappellino.

A Predosa il ritrovo è alle 14.30 davanti al municipio nel parco Castello, dove verranno formati i gruppi e distribuiti i kit necessari a svolgere le attività in sicurezza. Per partecipare, bisogna registrarsi entro venerdì 24 settembre al numero 328 7135965. «Qui è stata l’amministrazione comunale a cercare gli studenti delle scuole medie ed elementari e a chiedere la collaborazione di Legambiente» dice Michela Sericano, presidente di Legambiente Ovadese e Valle Stura che coordina l’iniziativa in tutta l’area. «Dalle scuole ai cortili, dalle strade ai fiumi: domenica riempiremo sacchi di rifiuti che invadono ogni giorno l’ambiente che ci circonda». L’obiettivo è educare contro l’abbandono dei rifiuti.

Una situazione addirittura peggiorata con la differenziata porta a porta, che ha eliminato i cassonetti stradali. Anche gli incentivi economici possono incoraggiare la tutela dell’ambiente. Ci sono Comuni come Ovada, che attraverso progetti mirati e contributi alle società di gestione della raccolta, intervengono indirettamente con sconti sulle fatture alle famiglie e alle aziende.

Daniela Terragni

Leggi anche gli articoli:

Check Also

Prosegue la battaglia del “no”

Bosco Marengo Appello al Governo per fermare il deposito nucleare in provincia di Alessandria e …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: