Home / Rubriche / In cucina con i più piccoli / Spinacine di pollo… che bontà!

Spinacine di pollo… che bontà!

In cucina con i più piccoli

Non solo pappine di farina di mais e tapioca. Lo svezzamento può essere visto come un’occasione per rivedere le abitudini alimentari di tutta la famiglia: il bambino potrà mangiare esattamente quello che c’è nel piatto di mamma e papà. Ma tutto questo è possibile a una sola condizione: sulla tavola devono esserci cibi sani e adatti davvero alle esigenze di tutti. È la base del libro “Svezzamento: io mangio con voi! Consigli, ricette e menù per tutta la famiglia” (Red Edizioni) scritto da Elisa De Filippi (nella foto), biologa nutrizionista, specializzata in nutrizione materno-infantile, con particolare riguardo alla fascia della prima infanzia.

Mamma di due bambini, racconta le ricette e i menù che prepara con loro e per loro sul suo blog www.elisadefilippi.it. Oggi vi proponiamo una ricetta facile e gustosa tratta dal suo libro, ideale in tutte le stagioni e adatta ai bimbi dai 6 mesi in su: le spinacine di pollo. «Gli spinaci sono una miniera di nutrienti preziosi per gli occhi dei nostri bambini: contengono infatti una buona fonte di carotenoidi (provitamina A), oltre a essere fonte anche di vitamina C, acido folico, vitamina K, vitamina E, clorofilla e luteina» spiega nel libro la nutrizionista. «Per i genitori preoccupati per l’elevato contenuto dei nitrati degli spinaci: i bambini in fase di svezzamento ne mangeranno davvero piccole quantità e questo non deve destare preoccupazione! Mi preoccuperei molto di più del contenuto di nitriti e nitrati contenuti negli affettati…».

Ingredienti (per 4 persone):

400 g di carne macinata di pollo
150 g di spinaci cotti
Spezie a piacere
Olio extravergine di oliva
Sale

Procedimento

Tagliate finemente gli spinaci e mescolateli alla carne macinata. A questo punto aggiungete un pizzico di sale (se avete un bambino in fase di svezzamento lascia una spinacina senza sale) e le spezie che preferite. Formate 4 hamburger, adagiateli su una teglia rivestita da carta forno unta leggermente con olio. Cuocete a 180 gradi per 15-20 minuti. Se il vostro bimbo è all’inizio dello svezzamento mangerà al massimo un quarto di spinacina.

Il consiglio pratico

Un piatto unico per tutta la famiglia. Se raddoppiate gli ingredienti, potrete preparare delle spinacine da surgelare. Potrete tirarle fuori dal freezer anche all’ultimo minuto e metterle direttamente nel forno: prolungherete la loro cottura di qualche minuto rispetto a quella prevista dalla ricetta. Per un pasto completo, aggiungete un carboidrato a vostra scelta.

Zelia Pastore

Leggi anche altri articoli di questa rubrica:

Leggi anche la rubrica “Laudato si'”:

Check Also

Madre Michel: una missione che si perpetua nel tempo

“Il mondo a 14 anni” di Sara Piscopello Quest’anno, ricco di eventi e nuovi incontri, …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: