Home / Alessandria / Sport (page 6)

Sport

Grigi, il 20 maggio inizia il sogno

Si chiude con una vittoria – un 3-1 sul Cuneo firmato Nicco, Marconi e Fischnaller, in rete dopo l’iniziale vantaggio di Cristini – il campionato dell’Alessandria. Un campionato che ha emesso gli ultimi verdetti, con Giana, Pistoiese e Pontedera a completare la griglia dei playoff , il Prato condannato a …

Read More »

La Testa e la Pancia – Ma quanto è bella la Coppa!

Ma quanto è bella la Coppa Italia: sì, bella perché intanto ha pieno valore federale e, in quanto tale, rappresenta il trofeo più importante che una società di terza serie del calcio professionistico italiano possa conquistare dopo la vittoria del campionato. Ma non è tutto: la Coppa Italia che l’Alessandria …

Read More »

Alessandria: prima il Cuneo e poi il sogno

Prima una doverosa premessa. Perché, per raccontare quanto accaduto negli ultimi otto giorni in casa Alessandria, non si può non riavvolgere il nastro delle emozioni e partire da ‘lei’, la Coppa Italia di serie C, che mancava in riva al Tanaro da oltre quarant’anni e che è stata alzata al …

Read More »

Alessandria, la testa è già ai playoff

Riavvolgiamo il nastro e partiamo dalla fine. Perché, importante dirlo subito, al momento in cui chiudiamo il giornale per andare in stampa non conosciamo l’esito della partita di ritorno con la Viterbese. Non sappiamo, cioè, come sia finita la gara più attesa della stagione, quella del Moccagatta tutto esaurito, quella …

Read More »

Grigi, prima della finale di Coppa c’è l’ostacolo Gavorrano

Come sempre è questione di prospettive. Da un lato la certezza di aver messo in archivio il risultato utile consecutivo numero diciotto in campionato, dall’altro il rammarico per aver visto sfumare, complice una clamorosa disattenzione difensiva, una vittoria quasi allo scadere dei minuti di recupero.  Contro il Piacenza di Franzini, …

Read More »

La Testa e la Pancia – Niente allarmismi ma…

Se osserviamo il cammino dell’Alessandria dal 4 di febbraio ad oggi, cioè a dire nel corso degli ultimi due mesi e mezzo e delle ultime dodici partite, ci rendiamo conto che qualche cosa si è inceppato nel meraviglioso giocattolo che Marcolini aveva condotto nei precedenti, quasi, tre mesi. Nello specifico, …

Read More »