Home / Alessandria / La città si mobilita #siamoborsalino

La città si mobilita #siamoborsalino

Anche il nostro vescovo ha partecipato alla vera e propria mobilitazione scaturita dopo la sentenza del Tribunale di Alessandria che ha revocato il concordato. La revoca potrebbe rendere vano il lavoro di questo anno che ha visto a sostegno della società fondata dai fratelli Borsalino, una nuova famiglia, i fratelli Camperio. In questi 12 mesi hanno lavorato con impegno dal punto di vista economico e progettuale, mettendo al primo posto la cura delle persone. Anche per questo motivo gli stessi dipendenti e la città hanno risposto all’appello della Borsalino che ha chiesto ai rappresentanti civili e religiosi di Alessandria di diventare loro stessi Borsalino, realizzando un video con lo slogan: #siamoborsalino.

Check Also

Aiutiamo la Terra Santa

«Non possiamo rimanere indifferenti: dobbiamo facilitare, nel rispetto di tutti, percorsi di ricostruzione e di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d