Home / Chiesa / Chiesa Locale / La prima «Domenica della Parola»

La prima «Domenica della Parola»

La sollecitazione di Papa Francesco era chiara, diretta a tutte le comunità cristiane: dedicare una domenica lungo l’anno a conoscere meglio la Parola di Dio, la Scrittura, ad aprirla e leggerla con attenzione, a farsene discepoli ed annunciatori. Per l’Italia è stato proposto di scegliere domenica 24 settembre, perché vicina alla memoria liturgica di S. Girolamo, grande studioso e traduttore della Scrittura, colui che affermava: «Chi ignora la Scrittura, ignora Cristo»! A Santa Maria di Castello, domenica scorsa, è stato entusiasmante vedere che davvero in tanti hanno accolto questo invito, ricordato già nelle settimane precedenti, e sono arrivati alla messa con la propria Bibbia, in molteplici e differenti edizioni, chi con un volume ormai ‘datato’ chi – come i ragazzi – con la propria copia personale ricevuta in dono per la Cresima. Non tutte sembravano “consumate dall’uso”, anzi … ma tanti adulti hanno voluto fermarsi per ‘i tempi supplementari’ così abbiamo iniziato ad aprirla insieme e ad orientarci nella lettura, ripromettendoci di continuare questa esperienza, con regolarità, almeno una volta al mese. Contemporaneamente, sul nuovo e splendido sagrato, i ragazzi vivevano la stessa ‘scoperta’ attraverso un gioco, preparato il pomeriggio precedente dagli amici più grandi, riuscendo perfino a meravigliare alcuni amici presenti per la loro bravura nel rispondere alle domande a tema biblico, ma … loro partivano avvantaggiati, perché la catechesi che seguono li aiuta! Al termine, per esprimere anche con un momento di allegria la gioia di trovare tempo per l’ascolto e la lettura della Parola, un ricco aperitivo in piazza, che ci ha permesso – come già durante la celebrazione liturgica – di festeggiare in grande stile il cinquantesimo di matrimonio degli amici Ferruccio e Mariuccia, perché vogliamo che la comunità cristiana sia una famiglia di famiglie, dove ci si accoglie, ci si riconosce fratelli, si condividono momenti belli e talvolta difficili, dove insieme si cammina verso il Signore che ci parla e ci attende sempre.

About Veronica Privitera

Check Also

Verso il Sinodo 2018: Per mille strade…

Sono ancora aperte le iscrizioni per l’evento estivo dei giovani italiani a Roma. In vista …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: