Home / Brevi dal mondo / Chiese a porte aperte: il progetto della Cep

Chiese a porte aperte: il progetto della Cep

È stato presentato a Torino, nella sede della Fondazione Crt, il nuovo progetto “Chiese a porte aperte”. Ora si potrà accedere alla cappella di San Bernardo di Aosta a Piozzo (diocesi di Mondovì) e a quella di San Sebastiano a Giaveno (diocesi di Torino) tramite l’App “Chiese a porte aperte”. Il progetto, ideato 13 anni fa dalla consulta per i beni ecclesiastici della Cep, rappresenta la prima apertura automatizzata in Italia di due beni ecclesiastici tramite uno smartphone.

Check Also

Chi sbaglia merita la gogna?

Un agente mette l’auto di servizio in un parcheggio riservato ai disabili. La foto dell’abuso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d