Home / Alessandria / Uto Ughi in concerto al Teatro Alessandrino
Clicca e abbonati

Uto Ughi in concerto al Teatro Alessandrino

Alle ore 21 di mercoledì 14 marzo grande appuntamento con la musica al Teatro Alessandrino di via Verdi. Si esibirà, accompagnato al pianoforte dal Maestro Alessandro Specchi, il violinista Uto Ughi. Erede della tradizione che ha visto nascere e fiorire in Italia le prime grandi scuole violinistiche, Ughi ha mostrato uno straordinario talento fin dalla prima infanzia. Ha studiato con George Enescu a Parigi, con Corrado Romano a Ginevra e all’Accademia Chigiana di Siena; in seguito ha proseguito gli studi con Riccardo Brengola, incontrando nel ricco ambiente culturale senese Andrés Segovia e Pablo Casals. La sua straordinarietà si consolida quando, appena dodicenne, viene considerato dalla critica “un concertista artisticamente e tecnicamente maturo”. Da allora la sua carriera non ha conosciuto soste. Ha suonato infatti in tutto il mondo, nei principali festival con le più rinomate orchestre sinfoniche tra cui quella del Concertgebouw di Amsterdam, la Boston Symphony Orchestra, la Philadelphia Orchestra, la New York Philharmonic e la Washington Symphony Orchestra. Il concerto di mercoledì 14 marzo al Teatro Alessandrino è un’occasione da non perdere per ascoltare le interpretazioni del Maestro nell’utilizzo dei suoi due celebri strumenti: lo Stradivari Van Houten del 1701 (denominato Kreutzer , perché appartenuto all’omonimo violinista a cui Beethoven aveva dedicato la famosa Sonata) e il Guarneri del Gesù Cariplo-Hennel-Rosé del 1744, appartenuto ad Arthur Grumiaux, che possiede un suono caldo dal timbro scuro ed è forse uno dei più bei “Guarneri” esistenti. Info e prevendite: GruppoAnteprima, piazza Garibaldi 40, Alessandria. Tel. 0131 250600.

About Alessandro Venticinque

Check Also

“Nessuno Escluso”: l’ambulatorio raddoppia

L’ambulatorio medico “Nessuno Escluso”, inaugurato in occasione della Giornata dei Poveri 2017 e vivo grazie …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: