Home / Alessandria / Sport / Monferrato Rugby / Monferrato Rugby – La sconfitta di Biella per 17 a 13

Monferrato Rugby – La sconfitta di Biella per 17 a 13

Il Biella Rugby si aggiudica con il punteggio di 17-13 lo scontro diretto vincendo, in casa, con il Monferrato Rugby. Il bonus mancato, Biella ha realizzato solo tre mete delle quattro necessarie, allunga invece le distanze da chi precede: Amatori Alghero vincente sul proprio campo contro Amatori Novara con lo stratosferico punteggio di 101-0. La vittoria di Cus Milano nel derby cittadino con Amatori & Union fa sì che la classifica rimanga invariata e, al netto di errori al prossimo turno, solo i risultati dell’ultima gara paleseranno il nome di chi vincerà il campionato. Non dare niente per scontato, era il mantra biellese della vigilia e questa vittoria dal risultato tirato è la conferma che ribalta la prova opaca giocata a dicembre sul campo di Asti. Ieri, a Biella, ha vinto una squadra tecnica che ha saputo fronteggiare un avversario prevalentemente fisico. I lanieri sono stati superiori nelle mischie ordinate, altro particolare per nulla scontato prima della prova pratica, vincenti nel test di possesso della palla, a pari merito in touche. Una gara giocata prevalentemente sui punti d’incontro con guerriglia annessa su ogni palla a terra. Lotta dura. Nonostante il primo attacco fosse del Monferrato, Biella ha condotto i primi dieci minuti assaltando gli avversari e aggiudicandosi anche un calcio di punizione di fatto però non riuscito. Poi il gioco si sposta a metà campo, Biella guadagna una touche ai cinque metri, vince la palla e inizia le fasi a terra. L’ovale arriva a Caiazzo che, certo di essere atterrato dall’avversario, finta e si tuffa oltre la linea. Corrado Musso trasforma. Monferrato si introduce immediatamente nei ventidue gialloverdi e rimedia di fronte ai pali la possibilità di calciare per errori difensivi al 17’ e 28’ con Perissinotto. Biella sente la pressione e risponde generando gioco. Risale il campo e costringe i rivali a difendere. Negli ultimi minuti del primo tempo l’arbitro assegna una sospensione temporanea al capitano del Monferrato, ma Biella non riesce ad approfittarne. Il parziale rimane di 7-6. Si riprende con i padroni di casa ripetutamente in avanzamento. Monferrato contiene, ma non riesce ad andare oltre, neanche quando si trova opposto ad un avversario in inferiorità numerica a causa del giallo inflitto a Grosso. Al 13’ Biella conquista una punizione, sceglie i pali e Dever li centra. Al 19’ arriva la seconda meta segnata da Araujo che finisce in volata lungo la fascia, un’azione iniziata a metà campo da Vezzoli. Dever trasforma ancora. Quattro minuti più tardi segna e trasforma il Monferrato con Ragusi e Tescaro. Le distanze si accorciano, ma Biella tiene agevolmente il passo e si permette di chiudere in difesa senza concedere più nulla.

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Check Also

Monferrato Rugby – L’Under 18 élite rincorre la salvezza

Il campionato nazionale Under 18 élite volge al termine. Dopo la pausa di Pasqua, per …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: