Home / Chiesa / A Susa arriva monsignor Nosiglia
Clicca e abbonati

A Susa arriva monsignor Nosiglia

Vita delle diocesi

L’arcivescovo di Torino nuovo amministratore apostolico della diocesi valsusina

Papa Francesco ha nominato monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, amministratore apostolico della diocesi di Susa dopo le dimissioni per raggiunti limiti di età dell’attuale vescovo, monsignor Alfonso Badini Confalonieri. Non si tratta di una fusione o di un accorpamento, ma di due diocesi con lo stesso vescovo. Il compito di Nosiglia sarà quello di favorire un percorso di comune impegno pastorale delle due diocesi. «In Piemonte, questa disposizione – ha ricordato l’arcivescovo – è la seconda, dopo le diocesi di Cuneo e di Fossano, che da anni hanno già un solo vescovo. Non si tratta di un accorpamento, perché le due diocesi restano tali, ma di una unione di entrambe in persona episcopi con lo stesso vescovo».

Nel suo messaggio alla comunità valsusina Nosiglia ha confermato che svolgerà il suo ministero in continuità «con quanto monsignor Alfonso ha promosso e avviato in quasi diciannove anni di episcopato. Tutto quanto egli ha stabilito per l’attuale programma pastorale per l’anno 2019-2020 resta il punto di riferimento. Vi chiedo una preghiera e, insieme, la vostra piena collaborazione per svolgere al meglio il compito che mi è stato affidato». E su altre possibili sinergie o accorpamenti tra diocesi l’arcivescovo dice: «La strada è quella di avere il massimo della comunione mantenendo la storia e la tradizione».

Chiara Genisio

Check Also

Conoscere l’amore cristiano

Partono i corsi prematrimoniali: intervista a don Giuseppe Bodrati «Non vogliamo insegnare, ma riflettere sul …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: