Home / Rubriche / La pediatra risponde / Vacanze finite: come ripartire bene?

Vacanze finite: come ripartire bene?

Gentile dottoressa, le vacanze sono purtroppo finite: come fare per ricominciare al meglio?

Da studi del 2008 risulta che circa l’11% dei bambini non fa colazione e il 28% non in maniera adeguata, L’82% porta a scuola una merenda qualitativamente poco corretta; per il 23% dei genitori i propri figli non consumano abbastanza frutta e verdura. Il 41% dei bimbi beve ogni giorno bevande zuccherate e il 17% più di una volta al giorno. Solo un bambino su 10 svolge attività fisica adeguata per l’età; un bambino su due trascorre più di due ore al giorno davanti alla tv o ai videogiochi. C’è il rischio di una sottovalutazione delle condizioni ideali di benessere del proprio figlio. Ora che inizia l’anno scolastico sarebbe buona norma insegnare ai nostri bimbi a fare delle sane e buone colazioni, con frutta fresca o marmellata, biscotti non troppo zuccherati, pane o fette biscottate, riducendo la quantità di cacao spesso eccessiva. Per l’attività fisica occorre abituare i nostri bambini a camminare di più. Dovremmo cercare di dedicare più tempo ai nostri figli, sia nel caso siano troppo passivi e annoiati, sia nel caso cerchino di attirare la nostra attenzione con atteggiamenti disturbanti o addirittura aggressivi (fare dispetti, alzare la voce, e così via): impariamo
a ritagliarci tempi di riposo e di condivisione (magari facendo qualche bella passeggiata insieme). Partire con il piede giusto è sicuramente un modo per abituarci più facilmente a  modalità di vita
più sane.

Per fare una domanda alla dottoressa Sabrina Camilli: redazione@lavocealessandrina.it oppure pediabimbumbam.altervista.org

About Veronica Privitera

Check Also

Ai poster l’arduo selfie

Una sagoma di cartone per sentirsi una celebrità. #selfie #sagoma #LaVoce

Lascia un commento