Home / Rubriche / La pediatra risponde / La pediatra risponde – È arrivata la laringite Vediamo di curarla
Clicca e abbonati

La pediatra risponde – È arrivata la laringite Vediamo di curarla

Dottoressa, il mio bambino è senza voce o ha una brutta tosse. È laringite?

In questi giorni, negli studi medici, si vedono spesso bambini affetti da forme di laringite. Con q u e s t o sintomo intendiamo un’infiammazione acuta della laringe, cioè la parte della gola in cui si trovano anche le corde vocali. I più colpiti possono essere lattanti, sotto i cinque anni di età, ma anche ragazzi e adolescenti, con una maggiore predisposizione per quelli allergici. I microorganismi che causano la laringite sono quelli virali, come i parainfluenzali. I principali sintomi partono da una tosse metallica, a volte stridente, raucedine e anche afonia (cioè restare senza voce), fino alla grave difficoltà del passaggio d’aria attraverso la laringe. Nelle forme più lievi e comuni è utile la somministrazione di liquidi e soprattutto far inalare, al bambino, del vapore. A volte può essere necessario coprire bene i nostri figli e aprire le finestre per far respirare l’aria umida esterna. Nei casi con difficoltà respiratoria il bimbo respira velocemente, ha il cuore che batte forte, è molto pallido ed è necessario l’accesso in ospedale per la somministrazione di ossigeno, adrenalina e cortisone. Per questo sintomo non servono gli antibiotici, essendo una malattia virale. Si differenzia, infatti, dalla laringo-trachite dove vi è raffreddore e congiuntivite, per il peggioramento della tosse nei giorni successivi, accompagnata spesso da febbre. L’origine è per lo più virale e la somministrazione di antibiotici può avvenire solo sotto controllo medico, pur rimanendo sempre utile la terapia inalatoria.

Per fare una domanda alla dottoressa Sabrina Camilli: redazione@lavocealessandrina.it oppure pediabimbumbam.altervista.org.

About Alessandro Venticinque

Check Also

La pediatra risponde – Occhio all’influenza

Dottoressa, la mia bambina ha già avuto febbre e sintomi influenzali. Ma è già arrivata …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: