Home / Il Contrappello / Il Contrappello – La guerra dei dazi tra Cina e Usa

Il Contrappello – La guerra dei dazi tra Cina e Usa

Nel mio articolo su Avvenire di mercoledì ho parlato della guerra dei dazi fra Cina e Usa, che ha messo in luce un modo di ragionare ammalato di nanismo economico. Alcuni a questa notizia hanno esultato immaginando vantaggi per le nostre esportazioni in Cina. Mi chiedo: e se dietro agli screzi commerciali covasse qualcosa di più pericoloso, come quella “guerra a pezzetti” evocata dal Papa più di un anno fa? Del resto, da questi contrasti la nostra economia non ha mai avuto dei vantaggi (si vedano, per esempio, le conseguenze che ancora stanno pagando i produttori di frutta dai divieti alle esportazioni in Russia). Relativamente poi alle esportazioni del nostro vino in Cina, bisogna mettere in conto che già 240 mila ettari sono coltivati a vigneto e se, nell’assai popolata Cina si ritornerà ad abitare le campagne scoprendo il valore di quei terreni per i vitigni, un domani questo Paese diventerà un nostro concorrente, e tutti i discorsi di oggi dimostreranno il loro limite. Non è questo l’auspicio, ma è chiaro che non è gioendo dei dazi imposti a un Paese tutto sommato mai ostile all’Italia, che si risolvono i problemi. È una questione di atteggiamento: i nuovi dazi sono un elemento di disturbo nella ricerca di una pace globale, che vive comunque su fragili equilibri.

Paolo Massobrio 

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Check Also

Il Contrappello – Agricoltura e turismo insieme per l’Italia

Nel mio articolo di Avvenire di mercoledì ho raccontato della mia visita alle cantine Casadei …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: