Home / 8xmille / Culto, formazione del clero e catechesi
Clicca e abbonati

Culto, formazione del clero e catechesi

L’8X1000 IN DIOCESI DI ALESSANDRIA

Culto, formazione del clero e catechesi

La Diocesi di Alessandria, grazie al contributo derivante dal fondo 8×1000 della Cei, ha potuto rispondere alle necessità di culto e pastorale che si sono manifestate dal mese di giugno 2018 al mese di maggio 2019. In particolare, con una somma pari a Euro 535.449,45 è stato possibile soddisfare esigenze legate al culto, alla cura delle anime, alla formazione del clero, alla catechesi e all’educazione cristiana. Nel caso delle esigenze di culto, nello specifico si è trattato della predisposizione e la stampa di sussidi come calendari, manifesti, avvisi, dépliants in occasione di festività liturgiche, in modo da agevolare la partecipazione e la comprensione da parte della comunità diocesana.

Per la formazione del clero, è stata sostenuta l’attività del Seminario diocesano volta alla formazione dei candidati al presbiterato. In questo ambito rientra anche l’aiuto economico dato ai sacerdoti allievi presso la Facoltà di Teologia di Roma per garantirne il diritto allo studio. I fondi hanno finanziato anche attività di aggiornamento dei presbiteri della Diocesi di Alessandria attraverso progetti organici strutturati per un cammino di rinnovamento complessivo della vita sacerdotale. Nell’ambito della catechesi ed educazione cristiana, l’utilizzo dei fondi ha riguardato il settore del Servizio diocesano di pastorale giovanile, che sostiene e mette in relazione le parrocchie, i gruppi e i movimenti diocesani che realizzano percorsi di crescita umana e spirituale, per una sempre maggior collaborazione e coesione, anche nel supporto di quelle realtà che si trovano in difficoltà in questo ambito pastorale.

Alla pastorale giovanile si affianca il Servizio diocesano per la catechesi, per cui i fondi sono stati impiegati per un corso di formazione per catechisti con lavori di gruppo, e un corso biblico di lettura approfondita del Libro di Giobbe. Tutto ciò per una maggior familiarità con la Sacra Scrittura, capacità di leggere la propria esperienza nella realtà del mondo alla luce della Parola di Dio, crescita della competenza nella catechesi biblica. Infine, una parte dei fondi è stata riservata alla Pastorale sociale e del lavoro, per consentire la partecipazione agli eventi regionali e nazionali.

Valentina Filemio

Check Also

Siamo tutti battezzati e inviati. «La fede si rafforza donandola»

Giornata Missionaria mondiale Sabato 19 ottobre la Veglia missionaria in Cattedrale alle ore 21 «Tutti …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: