Home / Paesi / Piazza Matteotti si rinnova
Clicca e abbonati

Piazza Matteotti si rinnova

Predosa

Dopo anni di attese partono i lavori di riqualificazione

Al via i lavori in piazza Matteotti di Predosa. Addio alla maxi rotatoria, tornerà il doppio senso di marcia. Cambia il progetto di riqualificazione dell’unica piazza. Della maxi rotatoria restano lo scavo a nord e il nuovo ordine di precedenze per le auto provenienti da Via Cavour e via Mazzini. Tutto il resto è ridisegnato con l’inserimento di arredi, non al centro della piazza, bensì a lato di via Cavour fino al sagrato della chiesa. Le auto transiteranno a doppio senso a filo del marciapiede di accesso al parco castello. Scompaiono la circolazione a senso unico, che l’isola provvisoria aveva introdotto e parcheggi, che saranno ridotti ai minimi termini e ampliati sulla via dell’Orba.

La via alle spalle del municipio continuerà a funzionare come deviazione del traffico durante il mercato e in occasione di eventi. I lavori si articoleranno in due fasi. Entro trenta giorni il taglio sull’asfalto a nord verrà trasformato in una mini rotatoria di accesso in via Cavour, via Mazzini e via XX Settembre; verranno definiti gli attraversamenti e i dissuasori pedonali, tracciati i posti auto. Nella seconda fase verrà completata la rotatoria, saranno installati i dossi stradali anti velocità, fioriere e panchine. Il progetto si presenta agile anche dal punto di vista economico, essendo già stanziata dalla precedente amministrazione la copertura di circa 45 mila euro per la prima fase. Tuttavia restano da definire la scelta della nuova pavimentazione e la tipologia degli elementi d’arredo, che dovranno essere removibili per lasciare spazio alle manifestazioni di piazza. Senza contare possibili cambiamenti in corso d’opera, che potrebbero far lievitare tempi e costi.

Daniela Terragni

Check Also

Al via il corso serale di gemmologia

Valenza Da martedì 22 le lezioni del professor Luciano Orsini Da martedì 22 ottobre inizierà …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: