Home / Paesi / Una casa per rilanciare piazza San Pio V

Una casa per rilanciare piazza San Pio V

Sezzadio

Sono passati 11 anni dalla riedificazione del palazzo Angeleri a Sezzadio, un immobile centenario in stile liberty decaduto a causa dell’incuria. Ma oggi si apre una nuova pagina verso la valorizzazione di piazza San Pio V, l’area utilizzata come parcheggio, a servizio della vicina piazza del municipio. La riqualificazione era iniziata con il sindaco Pier Luigi Arnera, che sulla stessa piazza trasformò l’immobile fatiscente in un caratteristico fabbricato di due piani fuori terra, costruito seguendo i requisiti di isolamento termico e acustico e le prescrizioni antisismiche.

Era destinato a nuovi appartamenti e negozi, ma la crisi è arrivata prima del rilancio commerciale. Ora dopo il Covid si tenta una nuova ripartenza, iniziando dalla stessa area. Grazie alla donazione di una casa, che darà origine a una nuova piazzetta. Il consiglio comunale ha accolto la proposta di cessione a titolo gratuito di una vecchia costruzione in piazza San Pio V. L’edificio è in pessime condizioni, era in vendita da tempo e, in assenza di acquirenti, i titolari che vivono a Sezzadio hanno proposto al Comune di diventare il nuovo proprietario. Nella speranza che sia di utilità alla comunità. La casa non potrà essere recuperata, dovrà essere abbattuta, a spese del Comune, che trasformerà l’area in una piazzetta.

Daniela Terragni

Leggi anche altre notizie dai paesi:

Check Also

Prosegue la battaglia del “no”

Bosco Marengo Appello al Governo per fermare il deposito nucleare in provincia di Alessandria e …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: