Home / Alessandria / Gelindo compie 99 anni: torna la Divòta Cumédia

Gelindo compie 99 anni: torna la Divòta Cumédia

Al teatro San Francesco

Anche quest’anno torna Gelindo e compie 99 anni. La tradizionale “Divòta Cumédia” alessandrina andrà in scena al Teatro San Francesco (via San Francesco 15), grazie all’impegno dei volontari dell’Associazione San Francesco. Il ricavato verrà devoluto per la Mensa dei poveri e le attività caritatevoli di Casa San Francesco.

Questo il programma degli spettacoli: lunedì 25 dicembre alle 21; martedì 26 dicembre alle 21; venerdì 5 gennaio alle 21; sabato 6 gennaio alle 21; domenica 7 gennaio alle 15; sabato 13 gennaio alle 21 e domenica 14 gennaio alle 15. La prevendita avviene esclusivamente presso il teatro San Francesco a partire da sabato 9 dicembre, nei seguenti giorni e orari: martedì dalle 17 alle 19; giovedì dalle 17 alle 19, e sabato dalle 10 alle 12. Non è attivata alcuna prevendita telefonica.

«Gelindo è un giovane di 99 anni che di fronte al Bambino dimentica la poesia di Natale, ma si fa perdonare mostrandoci l’essenza delle cose: un sorriso, un saluto, il semplice ma essenziale dono della presenza, in un mondo in cui, a dispetto delle apparenze, pare sia l’incomunicabilità a dominare. E, con la consueta Businà iniziale che sottolinea ironicamente gli eventi locali e nazionali, rappresenta, per gli alessandrini, la tradizione del dialetto, il senso di appartenenza e il Natale» spiega Mauro Caselli dell’Associazione San Francesco.

«In una città in cui sempre più spesso le testimonianze del recente passato tendono a scomparire definitivamente, si dissolvono i simboli o si spengono le luci di vetrine storiche, una rappresentazione teatrale che da 99 anni riesca a riproporsi e ad incontrare il gradimento del pubblico è indubbio che concorra ad assicurare nel tempo la trasmissione di un seppur piccolo patrimonio culturale» conclude Caselli.

Check Also

Notizie da Alessandria e paesi 13 – 20 giugno 2024 – La Voce Alessandrina n. 23

Corso di Gemmologia, i diplomi ai corsisti al “Cellini” di valenza Si è concluso con …

%d