Home / Rubriche / Alessandria Racconta

Alessandria Racconta

Descrizione

Novembre, 2020

  • 23 Novembre

    Vini storici della Fraschetta: c’erano una volta Nerello e Bacò

    “Alessandria racconta” di Mauro Remotti Pur non potendo vantare una grande tradizione di produzione vitivinicola, nei secoli passati la piana della Fraschetta vedeva la presenza di diversi vitigni autoctoni. In particolare, era diffuso il Nerello o Neretto, un vino rosso simile al Grignolino casalese che ben si adattava ai terreni …

  • 10 Novembre

    Tutti i nati in quel famoso sabato 14 giugno del 1800

    “Alessandria racconta” di Mauro Remotti Sabato 14 giugno 1800, mentre si sta svolgendo la battaglia di Marengo che causerà perdite umane enormi da ambo le parti (le fonti parlano di circa 15 mila morti), nella Frascheta si registrano anche lieti eventi. Nasce proprio in quel giorno (o al massimo il …

Ottobre, 2020

  • 13 Ottobre

    Le soste di papa Pio VII nella nostra città

    “Alessandria racconta” di Mauro Remotti Nel mese di novembre 1804 Papa Pio VII, al secolo Barnaba Niccolò Maria Luigi Chiaramonti, è in viaggio verso Parigi per l’investitura come imperatore di Napoleone Bonaparte nella cattedrale di Notre-Dame. Domenica 11, verso le sette di sera, il corteo del Pontefice giunge a Porta …

Settembre, 2020

  • 15 Settembre

    Giulio Claro, il giurista alessandrino del Cinquecento

    “Alessandria racconta” di Mauro Remotti Giulio Claro nasce ad Alessandria il 6 gennaio 1525 dai nobili Giovanni Luigi e Ippolita Gambaruti. Seguendo la tradizione familiare, intraprende gli studi in legge a Pavia, che perfezionerà in seguito a Bologna. Tra i suoi maestri sono da annoverare l’umanista Andrea Alciato e gli …

Luglio, 2020

  • 14 Luglio

    Il Robespierre alessandrino

    “Alessandria racconta” di Mauro Remotti Francesco Maria Dulac nasce ad Alessandria nel 1749. Il padre Giuseppe vorrebbe fargli intraprendere la carriera ecclesiastica, ma il giovane decide invece di dedicarsi allo studio del diritto. Diventa, quindi, avvocato dei poveri e poi giudice del Regio Consiglio di Giustizia. Dulac è anche un …

  • 6 Luglio

    Il mito di Desaix nasce a Marengo

    “Alessandria racconta” di Mauro Remotti Nel primo pomeriggio di duecentoventi anni fa – proprio nel momento in cui il comandante dell’esercito austriaco sta inviando un messaggero a Vienna per annunciare la vittoria a Marengo contro le truppe napoleoniche – il generale Louis Charles Antoine Desaix piomba improvvisamente sulla scena e …

Maggio, 2020

  • 30 Maggio

    Ci ha lasciato Luciano Olivieri

    “Alessandria racconta” di Mauro Remotti Luciano Olivieri (nella foto di copertina) nasce ad Alessandria in via Cardinal Massaia, vicino al “Tanaro sonante”, il 18 settembre 1942. Dopo la maturità classica, si laurea in giurisprudenza all’Università di Pavia. Impegnato nel settore assicurativo, una volta in pensione può finalmente dedicarsi con assiduità …

  • 19 Maggio

    Quel corso di diritto civile…

    “Alessandria racconta” di Mauro Remotti Il primo testo organico degli Statuti di Alessandria – di cui si è già avuto modo di parlare nel numero di Voce del 15 giugno 2017 – fu predisposto nel 1297 su iniziativa del collegio degli anziani del popolo. Dalla raccolta ufficiale, conservata nell’archivio comunale, …

  • 5 Maggio

    San Giovanni delle Rane

    “Alessandria racconta” di Mauro Remotti Originariamente sul sedime della chiesa di Santa Lucia sorgeva la chiesa di San Giovanni delle Rane con a fianco un piccolo cimitero. Nell’attigua piazzetta, chiamata nei secoli XV-XVI platea de Ranis, si trovava il pons de Beccariis che facilitava il passaggio nell’area di Borgo Rovereto. …

Aprile, 2020

  • 20 Aprile

    Il canonico Giuseppe Prelli

    “Alessandria racconta” di Mauro Remotti Giuseppe Prelli nasce ad Alessandria il 4 giugno 1822 da Antonio e Teresa Figarolo. Intrapresa la via del sacerdozio, è prima canonico nella Collegiata del Carmine, poi della Cattedrale, infine Protonotario Apostolico e cavaliere dei SS. Maurizio e Lazzaro. Particolarmente sensibile alle questioni sociali, ricopre …