Home / Alessandria / Alessandria: è carnevale!

Alessandria: è carnevale!

Domenica 18 febbraio si svolge il tradizionale Carnevale Alessandrino. L’evento parte alle ore 11 nel punto di ritrovo di piazza Garibaldi. Per il 15° anno consecutivo il dj Stefano Venneri, di Radio Bbsi, coadiuvato da Ksenia Chernousova, conduce il Carnevale Alessandrino con musica, giochi e intrattenimento per bambini e famiglie. Alle ore 15 parte il corteo che passa per corso Cento cannoni, corso Lamarmora, via Pontida, piazza della Libertà, via dei Martiri, piazzetta della Lega, corso Roma e terminerà in piazza Garibaldi. Negli esercizi commerciali di queste vie è vietato vendere superalcolici con gradazione superiore al 21% e di somministrare, vendere e distribuire bevande in contenitori di vetro per asporto, a eccezione dei supermercati soltanto se l’acquisto rientra in una spesa complessiva e non singola. È fatto divieto per chiunque consumare bevande in contenitori di vetro nell’area della manifestazione, sia per uso proprio che con l’intento di distribuirle ai presenti, anche se a titolo gratuito. È invece consentita la somministrazione di bevande in contenitori di vetro esclusivamente all’interno dei locali e nelle aree esterne. I carri che parteciperanno alla sfilata di questa edizione del Carnevale Alessandrino sono: Oratorio di Frugarolo (vincitori 2014) con il carro “Frugarolo all’Opera”, Scuola dell’infanzia “La Gabbianella” di Valenza con il carro “Iride Arcobalena”, Asilo nido “La Città dei Bambini” con il gruppo “I Pirati”, i Ragazzi di Sezzadio (vincitori 2017) con il carro “Sezzadio ’n tla giungla”, Associazione turistica Pro Loco di Castel Rocchero con il carro “Spqr Roma folklore”, Gruppo del Comune di Castelnuovo Belbo (vincitori 2016) con il carro “L’osteria dei ‘dui ciuc’”, Organizzazione europea Vigili del fuoco – volontari Protezione civile con il carro “Civilix… sempre con voi”, Associazione Ancol Valmasia di Rosignano Monferrato con il carro “Eschilandia” e il Gruppo “Carnevale Avis” di Sale con il carro “La corsa più pazza del mondo”. L’edizione del Carnevale Alessandrino di quest’anno si avvale della collaborazione dello “Stabilimento delle Arti” diretto da Michela Maggiolo che propone la partecipazione, tra i tanti, dello “Jedi Generation” – corso coreografico di spada laser con sede al Dlf di Alessandria, l’Asd “Pgs Vela Jump” – Scuola di ginnastica artistica e ritmica con sede all’Istituto “Angelo Custode” di via Galvani ad Alessandria, l’associazione “Aleramica” di Alessandria, con la prevista sfilata ed esibizione degli sbandieratori e musici, l’Asd socio-culturale under ground “Il sé” diretta da Cinzia Orsi, con la collaborazione di Raffaella Ponzano come acconciatore del Salone Ponzano e la Scuola di danza “Stabilimento delle Arti” diretta artisticamente da Michela Maggiolo. A completare la sfilata è prevista la partecipazione di Luca Burato, direttore della “Burato Total Action” di Bergamasco che partecipa alla sfilata con i propri quad e del Club 500 di Alessandria. Più di 200 elementi tra gruppi, bande e associazioni che sfileranno nel corteo insieme ai carri, con sei soste da poco due minuti, dove ogni gruppo proporrà la propria coreografia, elaborata per l’occasione. Al termine del corteo, verso le 17 andrà in scena sotto ‘l’orologio’ la tradizionale “Businà”, satira dialettale sugli eventi alessandrini a cura di Gianni Pasino. A seguire la premiazione dei carri in gara. Saranno premiati i primi tre carri partecipanti alla sfilata e verrà corrisposto un contributo per rimborso spese ai partecipanti non classificati. I premi di questa edizione saranno di 1.000 euro al primo classificato, 600 euro al secondo e 400 euro al terzo e ai non classificati verrà corrisposto un rimborso di 150 euro. In caso di pioggia o maltempo la manifestazione sarà rinviata al 25 febbraio.

Check Also

Notizie da Alessandria e paesi 20 – 27 giugno 2024 – La Voce Alessandrina n. 24

 Buffa e Irene Grandi per la Milanesiana: Elisabetta sgarbi riporta la kermesse in città Lunedì …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d