Home / Rubriche / La pediatra risponde / La Pediatra risponde – Acqua preziosa
Clicca e abbonati

La Pediatra risponde – Acqua preziosa

Dottoressa, adesso che fa molto caldo quanto dovrebbe bere un bambino?

L’acqua per l’essere umano è fondamentale: più il bambino è piccolo più è importante che beva. Nel lattante l’idratazione è secondaria all’assunzione e all’eliminazione di una quantità di acqua uguale alla metà di quanta ne ha a livello extracellulare. Gli alimenti contengono acqua, soprattutto la frutta e verdura, il loro contenuto di acqua è sufficiente per il fabbisogno. Il bambino non deve quindi bere acqua in eccesso, ma ridurre i cibi salati o mettere poco sale nelle vivande. Bisogna stare attenti a quello che contiene l’acqua. Infatti si parla di residuo fisso, che corrisponde alla quantità di minerali contenuti dopo l’evaporazione dell’acqua a temperatura costante: dovrebbe essere inferiore a 200/300 milligrammi al litro per l’adulto. Per il bambino invece il residuo fisso dovrebbe essere inferiore a 50 milligrammi: le cosiddette acque oligominerali. L’acqua bevuta dai bambini non dovrebbe avere nitrati superiori a 10 milligrammi al litro. Questi nitrati derivano dall’azoto, dall’ammoniaca e sono derivati secondari dell’inquinamento causato dai rifiuti organici degli animali e dell’uomo, da quelli industriali e dalle piogge acide. I nitrati vengono ridotti nell’organismo a nitriti e formano le nitrosamine, sostanze cancerogene. I bambini non dovrebbero bere acque con proprietà mediche, come le acque diuretiche o ad azione più digestiva. Importante ricordare, come già detto in precedenza, che oltre all’acqua fanno bene ai bambini i frullati di frutta fresca, perfetti in questa stagione, evitando il più possibile quelli industriali che presentano additivi e conservanti. L’acqua è un bene prezioso di cui il bambino ha particolarmente bisogno, non dimentichiamolo.

Per fare una domanda alla dottoressa Sabrina Camilli: redazione@lavocealessandrina.it oppure pediabimbumbam.altervista.org.

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Check Also

La pediatra risponde – Occhio all’influenza

Dottoressa, la mia bambina ha già avuto febbre e sintomi influenzali. Ma è già arrivata …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: