Home / Dietro le quinte / Dietro le quinte – “Orrendamente Shrek”
Clicca e abbonati

Dietro le quinte – “Orrendamente Shrek”

Maggio è un mese speciale: sono in arrivo sulla scena alessandrina numerosi spettacoli di fine anno e saggi che vanno a concludere l’anno accademico delle scuole di danza, canto e recitazione. Il primo fra tutti è lo spettacolo, firmato Doppio Esclamativo, intitolato “Orrendamente Shrek”. Quest’anno l’ultima replica di questo spettacolo è programmata al teatro Alessandrino il 31 maggio, dopo una piccola tournée iniziata al teatro Municipale di Casale Monferrato, proseguita al teatro dei Marsi di Avezzano (AQ) e al Teatro Marconi di Roma. Ora gli attori sono pronti ad andare in scena nella loro città, guidati dal regista Marco Verna, un giovane performer diplomato al Musical Theatre Academy di Roma e con grande esperienza sul palco, sia come attore che come regista; dall’assistente alle coreografi e Giada Guerci, e dalle vocal coach Michela Brovero e Marta Guassardo. Lo spettacolo, adatto a grandi e piccini, narra la vicenda del noto film d’animazione “Shrek”: un orco che nel suo viaggio per ritrovare la sua palude, da cui era stato cacciato dal piccolo Lord Farquaad, incontra persone particolari, ma alla fine molto speciali. Non vogliamo, pero rovinarvi la sorpresa: l’appuntamento è dunque al teatro Alessandrino il 31 maggio, alle ore 21.00 per uno spettacolo emozionante, “Orrendamente Shrek” in musical.

Conosciamo un po’ meglio i protagonisti di questo insolito spettacolo, riuniti nella compagnia Doppio Esclamativo, un’associazione culturale che è riuscita a far appassionare bambini e adulti a un genere non ancora del tutto compreso ad Alessandria: il musical. Da quasi dieci anni si occupa di formare i propri ragazzi attraverso lezioni di canto, ballo e recitazione, al fine di portare in scena una spettacolo cantato e suonato dal vivo. Da due anni l’associazione, diretta da Annamaria La Fauci, collabora con il Liceo musicale “Saluzzo-Plana” di Alessandria per farsi accompagnare in questa avventura da un’orchestra di dieci elementi diretta dal professore Enrico Pesce. “Orrendamente Shrek” non è l’unica produzione firmata Doppio Esclamativo. In occasione della festa della donna la compagnia ha portato in scena “Il fondo del bicchiere”, un’opera teatrale dove prosa e danza si fondono per trattare il delicato tema della violenza sulle donne.

Successivamente, in collaborazione con il Castello di Piovera, Doppio Esclamativo ha offerto ai visitatori un’esperienza di teatro interattivo, attraverso sette attori che hanno accompagnato gli ospiti del castello in un viaggio nel tempo. Oltre al teatro e al musical, l’associazione propone corsi di capoeira e tessuti aerei che riescono a unire arte e sport. Per info: facebook.com/ AssociazioneCulturaleDoppioEsclamativo.

Federica Parrinello

Check Also

Sessualità a 50 anni dall’Humanae vitae

La recensione Il volume che raccoglie gli atti del XXVII congresso nazionale dell’Atism, curato da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: