Home / Rubriche / 100 anni fa / Le industrie in provincia

Le industrie in provincia

“100 anni fa” di Carlo Re

La Libertà n° 14 del 7/4/1922 col titolo “Le industrie in provincia”, riporta una analisi redatta dalla Camera di Commercio, dalla quale stralcio: Cappelli. Il 1921 fu un’annata triste; al forte impulso alle vendite e richieste che si prospettavano nell’ottobre del 1920, seguì un arresto generale e la S.A. Borsalino ebbe una media di 24 ore di lavoro settimanali, metà delle normali (47). I mercati dei paesi contro cui combattemmo sono chiusi alle importazioni; Spagna e Francia hanno posto un dazio per ogni nostro cappello; mancò completamente il commercio nel centro e sud America.

Vino. Agli acquisti di uve fatti in base alle quotazioni del 1920, in tempo di rialzi, seguirono le vendite a prezzi ridotti: Il Nord-America ha le leggi abolizionistiche e il Sud fa da sé. Si spera nei mercati europei.

Calce e cementi. Si sfrutta la materia prima abbondante ma occorre importare dall’estero tutto il carbone necessario e ci sono imposte, tributi e concorsi che gravano sulla nostra produzione.
Seta. L’attività è ridotta a metà del normale, sono calati i prezzi dei prodotti finiti causa la concorrenza giapponese.

Congresso Eucaristico. I cattolici torinesi stanno preparando il Congresso Eucaristico Piemontese che si svolgerà dal 10 al 14 maggio con l’intervento di centinaia di congressisti.
Dalla provincia. Si riportano cronache oltre che dai paesi circostanti anche da Cocconato e Nizza Monferrato.

Questione della Croce. Altra colonna e mezza di notizie varie; dalle firme sottoscritte alla porta delle chiese, agli interventi de La Stampa e La Fiamma; esame del progetto di erezione della nuova cappella e d quello per il nuovo posizionamento della vecchia Croce. Vedremo se si arriverà poi alla definizione della controversa questione.

Sottoscrizione pro La Libertà: Da lettori e simpatizzanti del settimanale diocesano si è raggiunta la ragguardevole cifra di £. 1676,10, (Costo di una copia del settimanale 20 centesimi).

Leggi anche gli altri articoli di “100 anni fa” (clicca qui)

Check Also

Al Vinci quell’incontro su Giovanni Paolo II

Mi ricordo Ero preside incaricato all’Istituto “Leonardo da Vinci” con sede in via Trotti ad …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: