Home / Chiesa / Vivere l’amore dell’Agnello
Clicca e abbonati

Vivere l’amore dell’Agnello

Santa Montagna

Domenica 4 ottobre, festa di San Francesco, a Spinetta, il nostro Vescovo ha presieduto la Santa Messa e nel corso della celebrazione fra Lorenzo, fra Giorgio e fra Daniele, hanno rinnovato i voti annuali di povertà, castità e obbedienza nelle mani del loro Pastore. Alcuni laici hanno iniziato un cammino di fraternità nell’associazione Santa Montagna. Monsignor Gallese nell’omelia ci ha fatto battere forte il cuore quando ci ha spronato a vivere l’Amore, l’amore dell’Agnello.

Ci ha sottolineato che il solo marchio di questa nuova esperienza di fraternità, nella Chiesa, deve essere questo: l’Amore, che dovrà insaporire e colorare tutto ciò che faremo. Che bello! Se la Chiesa è fatta di semplici e piccole relazioni, beh, grazie Eccellenza, perché abbiamo percepito con la sua vicinanza e affetto, l’appartenenza alla comunità dei Figli di Dio. E grazie ai nostri Padri Francescani, instancabili operai nella vigna del Signore!

Una parrocchiana

Leggi anche l’intervista a padre Lorenzo Tarletti:

Check Also

L’indulgenza plenaria

Nei Santuari italiani Dal 3 giugno al 17 settembre sarà concessa l’indulgenza plenaria per quanti …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: