Home / Alessandria / Laboratori didattici al via

Laboratori didattici al via

Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria

Sono ripartiti dal 3 ottobre i laboratori didattici di Palatium Vetus riservati agli alunni della scuola d’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado che, accompagnati dai loro insegnanti, potranno vivere una originale esperienza e conoscere la storia di Alessandria e le collezioni d’arte della Fondazione Cassa di risparmio di Alessandria.

Un’iniziativa che, da diversi anni, la Fondazione mette a disposizione delle scuole del territorio e che continua a riscuotere grande interesse da parte di studenti e docenti. L’obiettivo è consolidare un percorso costruttivo, riproponendo nuovi laboratori e visite guidate: per i ragazzi un’opportunità concreta di educazione al patrimonio artistico e di approfondimento storico e letterario sia a livello locale che nazionale.

Nell’anno scolastico 2021/2022, nonostante le molte limitazioni e lo stop di alcuni mesi dovuti alle normative Covid, il riscontro è stato notevole: più di 1.300 alunne e alunni hanno partecipato alle attività, riuscendo a integrare e plasmare le proposte didattiche con le esigenze espresse dagli insegnanti; si è registrata la presenza di 75 classi di cui 10 scuola dell’infanzia, 40 primarie, 15 delle scuole secondarie di primo grado e 10 secondarie di secondo grado, provenienti anche dalla provincia (Felizzano, Fubine, Quattordio, Castellazzo, Bosco Marengo, Masio).

Da sottolineare inoltre la collaborazione attivata con la comunità-alloggio Casamia di Casale Monferrato, che dall’ottobre 2021 ha aderito alle visite e ai laboratori artistici con la partecipazione due volte al mese dei ragazzi ospiti della struttura.

Palatium Vetus, sede della Fondazione Cassa di risparmio di Alessandria, offre al visitatore numerose proposte culturali: un’importante collezione di capolavori dei più celebri artisti legati al territorio, dalla fine del ‘700 fino alla fine del ‘900, come Pellizza da Volpedo, Morbelli, Barabino, Bistolfi, Carrà, Morando; l’area con reperti archeologici venuti alla luce durante i lavori di ristrutturazione del Palazzo assieme alla visita dell’antico Broletto consentono di ripercorrere la storia di Alessandria.

I laboratori, il materiale didattico e la visita guidata al Palazzo sono completamente gratuiti e offerti dalla Fondazione Cassa di risparmio di Alessandria. Per info e prenotazioni: 347 80 95 172 o didattica.fondazionecral@gmail.com.

Leggi anche:

Check Also

Banda larga anche nei sobborghi

Alessandria Avviata la realizzazione di una rete a banda ultralarga che renderà disponibili anche ai …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: