Home / Il Contrappello / Il Contrappello – Far leva su turismo ed enogastronomia

Il Contrappello – Far leva su turismo ed enogastronomia

Nel mio articolo su Avvenire di mercoledì ho parlato di crisi, che si avverte soprattutto nelle città di Provincia, come Alessandria, dove chiude la mitica polleria Boano e anche il caffè accanto al teatro. Eppure le grandi città come Milano e i centri turistici vanno in direzione opposta. Se a Milano c’è stato l’Expo a fare da traino, in provincia quale progetto potrà mai esserci se la testa pensante è stata tagliata? Con la mezza abolizione delle Province e l’accorpamento delle Camere di Commercio si finisce per occuparsi solo d’ordinaria amministrazione. E dire che l’Italia è il Paese dei Comuni, dove i sindaci però non possono essere i manager di un turismo tutto da inventare. Bisognerebbe fare leva su turismo, enogastronomia, storia, che esistono ovunque e che possono trasformarsi in promozione, ma che spesso vengono dimenticati. Ci chiediamo allora cosa faranno i nuovi amministratori, se continueranno l’opera di mortificazione dei corpi intermedi, augurandoci però un deciso cambio di rotta.

Paolo Massobrio

About Giorgio Ferrazzi

Servitore, capo #scout, amante della #grafica, studente di #ingegneria civile. Ho accettato un invito e... eccomi qui!

Check Also

Il Contrappello – Pensare alla comunità, non alla botteguccia

Nel mio articolo uscito su Avvenire mercoledì ho fatto alcune riflessioni sul rapporto che gli …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: